Samsung lancia l'applicazione nell'App Store per gestire Gear S2, Gear S3 e Gear Fit da iPhone

Samsung

L'applicazione che l'azienda coreana Samsung ha promesso di lanciare lo scorso anno è stata realizzata da tempo, mesi dopo aver presentato il Gear S2, un modello che ha stupito gente del posto e sconosciuti e che È diventato uno dei migliori smartwatch che possiamo trovare sul mercato per i suoi meriti. Grazie all'applicazione Samsung Gear S, possiamo gestire i dispositivi Samsung Gear S2, Gear S3 e Gear Fit dal nostro iPhone, sì, con le limitazioni offerte dall'ecosistema Apple, dove possiamo interagire solo in una direzione, non potendo rispondere a chiamate, messaggi, ritardare gli eventi del calendario ...

Questi dispositivi richiedono un'applicazione da parte del produttore stesso poiché è già differenziato dalla maggior parte dei terminali indossabili che possiamo trovare sul mercato, non è gestito da Android Wear, ma da Tizen, il sistema operativo che da un paio d'anni è diventato l'unica opzione da utilizzare negli smartwatch che l'azienda lancia sul mercato. Tizen offre una gestione della batteria molto più efficiente rispetto ad Android Wear, ma anche tutti e tre i modelli sono progettati per funzionare perfettamente con Tizen, come accade con i terminali iOS e Apple.

Dopo alcuni anni, in cui i dispositivi indossabili di l'azienda coreana erano compatibili solo con i loro smartphoneSamsung ha riconosciuto che era sciocco limitare l'uso dei suoi dispositivi al suo ecosistema. Oltre a questo, amplia notevolmente il numero di persone che ora ci penseranno due volte quando opteranno per un Gear S2 / S3, un Apple Watch o uno Smartwatch con Android Wear. Per poter utilizzare questa app e poter collegare entrambi i dispositivi, è necessario che abbiano almeno un iPhone 5 o superiore con una versione di iOS 9 o successiva installata.

Samsung Galaxy Watch (Gear S) (collegamento AppStore)
Orologio Samsung Galaxy (Gear S)Gratis
Samsung Galaxy Fit (Gear Fit) (collegamento AppStore)
Samsung Galaxy Fit (Gear Fit)Gratis

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.