Samsung Unpacked: questo è il Galaxy S10 e il resto dei dispositivi lanciati

Il "grande giorno" dell'azienda sudcoreana è arrivato, siamo stati diretto alla presentazione del nuovo Galaxy 10 grazie al #Unpacked tenutosi a MadridTuttavia, il telefono di fascia alta di Samsung non è l'unica cosa che è stata presentata, abbiamo una buona battaglia di nuovi dispositivi come il Samsung Galaxy Fold, il nuovo telefono pieghevole, nuovi rivali per gli Airpods con l'estensione Gemme di galassia e naturalmente due versioni rinnovate di Galaxy Watch Explorer e della Galaxy Fit. 

Resta con noi per scoprire quali sono tutti questi nuovi dispositivi con cui Samsung vuole conquistare completamente il mercato, e conoscere sia il suo prezzo che le sue caratteristiche finali.

Galaxy S10, Galaxy S10 + e Galaxy S10e, prezzo e caratteristiche

Come potrebbe essere altrimenti, buona parte del protagonismo è presa dai telefoni dell'azienda sudcoreana. In questa occasione, proprio come ha fatto Apple, i ragazzi di Samsung hanno scelto di lanciare tre diverse taglie del loro flagship, tuttavia, sono ordinate per taglia e per caratteristiche. Predominante il Samsung Galaxy S10 + con i suoi 6,4 pollici che condivide caratteristiche identiche con il Samsung Galaxy S10Fatta eccezione per una maggiore capacità della batteria, una speciale versione in ceramica con un massimo di 1 TB di spazio di archiviazione e 12 GB di RAM. Inoltre, il secondo grande aspetto differenziante del Galaxy S10 + sarà un doppia fotocamera frontale.

Modello Galaxy S10 Galaxy S10 + Galaxy S10E
Schermo  6.4 pollici. Risoluzione di 3.040 × 1.440 px  6.1 pollici. Risoluzione di 3.040 × 1.440 px  5.8 pollici. Risoluzione di 2.280 × 1.080 px
Macchina fotografica posteriore  Tripla 12 Mpx (apertura variabile f / 1.5 - f / 2.4) + 16 Mpx (f / 2.2) + 12 Mpx (f / 2.4) con OIS  Tripla 12 Mpx (apertura variabile f / 1.5 - f / 2.4) + 16 Mpx (f / 2.2) + 12 Mpx (f / 2.4) con OIS  Doppio 12 Mpx (Apertura variabile f / 1.5 - f / 2.4) + 16 Mpx (f / 2.2)
Fotocamera frontale Doppio 10 Mpx (f / 1.9) + 8 Mpx (f / 2.2) Apertura 10 Mpx f / 1.9  Doppio 12 Mpx (Apertura variabile f / 1.5 - f / 2.4) + 16 Mpx (f / 2.2)
Processori Exynos 9820 e QS855  Exynos 9820 e QS855  Exynos 9820 e QS855
RAM 8 / 12 GB 8 GB 6 / 8 GB
immagazzinamento 128/512/1 TB 128 / 512 GB 128 / 256 GB
Batteria 4.100 mAh 3.400 mAh 3.100 mAh
Estensione microSD fino a 512 GB  microSD fino a 512 GB  microSD fino a 512 GB
Misure 157.6 74.1 x x 7.8 mm  149.9 70.4 x x 7.8 mm  142.2 69.9 x x 7.9 mm
peso 175 grammi 157 grammi 150 grammi
Altre  Certificazione IP68 - Lettore di impronte digitali sotto lo schermo - Fast Wireless Charging 2.0 e Reversible Charging Certificazione IP68 - Lettore di impronte digitali sotto lo schermo - Fast Wireless Charging 2.0 e Reversible Charging Certificazione IP68 - Lettore di impronte digitali laterale
Prezzi 1009€ 909€ 759 €

A sua volta, la Galaxy S10e ci offrirà un pannello da 5,8 pollici e una doppia fotocamera posteriore, a differenza della tripla fotocamera mostrata da Galaxy S10 e Galaxy S10 +. Coincidono a loro volta nel resto delle caratteristiche, tranne per il fatto che ci sarà un'edizione leggermente più economica che avrà 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, anche se possiamo scegliere la versione con 256 GB di memoria e 8 GB di RAM se lo desideriamo. Anche la batteria, a causa di problemi di dimensioni, diminuisce 3.100 mAh rispetto ai 3.400 mAh del fratello maggiore, ma coincidono per caratteristiche più rilevanti. Tuttavia, per rendere l'unità più economica, Samsung questa volta rinuncia al lettore di impronte digitali sullo schermo, spostandosi per posizionarlo sul lato del telaio.

Punti salienti della famiglia Galaxy S10

Dobbiamo fare un accenno irrimediabile al fatto che Samsung ha deciso di scommettere sul lettore di impronte a schermo per il Galaxy S10 e il Galaxy S10 Plus, indipendentemente da qualsiasi tipo di frame, e lasciando solo la "lentiggine" dove si trova il dispositivo si trova sensore della fotocamera frontale del Galaxy S10, doppio sensore nel caso del Galaxy S10 Plus. Tuttavia coincidono nella risoluzione dello schermo sia il Galaxy 10 che il Galaxy S10 Plus offrono un pannello AMOLED dinamico con 3.040 x 1.440 px, vale a dire nella sua versione da 6,4 pollici come nella sua edizione da 6,1 pollici.

Samsung mantiene l'apertura variabile della fotocamera, questa volta aggiungendo tre sensori alla fotocamera posteriore, 12 Mpx (Apertura variabile f / 1.5 - f / 2.4) + 16 Mpx (f / 2.2) + 12 Mpx (f / 2.4) con OIS in modo che non ci manchi assolutamente nulla. Invece, le telecamere davanti al Galaxy S10 + che ha due sensori sono composti da 10 Mpx (f / 1.9) + 8 Mpx (f / 2.2), mentre il Galaxy S10 rimane con solo il sensore da 10 Mpx.

  • Lettore di impronte digitali integrato nello schermo (lato su Galaxy S10e)
  • Ricarica reversibile wireless per caricare altri dispositivi
  • Ricarica rapida senza fili 2.0
  • Resistenza IP 68 ad acqua e polvere

A livello di processore troveremo come sempre due versioni, una con l'estensione Qualcomm Snapdragon 855 ad alta potenza, e quello che quasi sicuramente arriverà in Spagna, che è il Exynos 9820 prodotto dalla stessa Samsung. A livello di archiviazione oscilleremo tra i 128 GB e 1 TB, mentre in termini di RAM oscilleremo tra i 6 GB offerti dalla versione S10e, ei 12 GB della versione ceramica del Samsung Galaxy S10 Plus. Concludiamo con alcune delle novità più rilevanti che non possono mancare in un terminale come questo:

Lo stesso accade a livello di autonomia, dove nel Galaxy S10 + arriveremo alla non trascurabile quantità di 4.100 mAh, accompagnati di gran lunga dal Galaxy S10 che avrà 3.400 mAh e Galaxy S10e solo 3.100 mAh che ci lasceranno dubbi sulle prestazioni complessive, anche se si presume che il Galaxy S10 + Sarà un chiaro vincitore in tal senso, dove Samsung non si è mai particolarmente distinta.

Samsung Galaxy Buds, i nuovi rivali degli AirPods

Samsung rinnova ancora una volta la sua gamma di cuffie True Wireless con un design che ricorda abbastanza le passate edizioni. Abbiamo dato una prima occhiata ai Samsung Galaxy Buds, piccole cuffie che, ovviamente, avranno una custodia per il trasporto e il design coccolato che Samsung di solito messo sui tuoi dispositivi.

  • Prezzo: € 129
  • Data di rilascio: marzo 2019

A livello di design, hanno deciso di demarcarsi un po 'da ciò che offre la concorrenza, concentrandosi sulla creazione di un dispositivo abbastanza differenziato. Questa volta possiamo optare per un'edizione bianca e un'altra edizione nera dei Samsung Galaxy Buds che sicuramente delizierà molti utenti.

Samsung Galaxy Active e Galaxy Fit e Galaxy Fit E.

Samsung inoltre non ha perso l'occasione di rinnovare la sua gamma di smartwatch, troviamo il Samsung Galaxy Active che rinuncia alla corona e alla cornice del cellulare, per integrare un orologio a tutto schermo con un quadrante completamente rotondo che sarà offerto tra gli altri colori in argento e rosa con cinturini in silicone. Avrà le caratteristiche di un orologio dell'azienda sudcoreana e un design molto bello e facile da indossare.

Sansung Galaxy Fit

  • Prezzo: Da € 99
  • Data di rilascio: Marzo 2019

Due rinnovi per il bracciali di design con display rettangolare e cinturini in silicone, Classificato come il migliore sul mercato per funzioni e caratteristiche, sostituisce le gamme Galaxy Gear Fit Pro e Galaxy Gear Fit. Indubbiamente due ottimi dispositivi che verranno lanciati a prezzi contenuti come avvenuto con le versioni precedenti e che hanno di fatto conquistato il pubblico presente alla presentazione.

Galassia Sansung in forma

E questo è stato tutto per il #Unpacked di Samsung che è stato celebrato oggi 20 febbraio e che ci ha lasciato una serie di buoni dispositivi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.