L'Assistente Google sarà disponibile anche su Android 6.0

Google Assistant è stata una delle novità che Google ha conservato più gelosamente in esclusiva per i suoi dispositivi, almeno durante i primi mesi di lancio. Ma forse vincolato dalle mosse di altre aziende come Samsung, l'azienda di Mountain View è stata costretta a cambiare idea e offrire il suo assistente su altri dispositivi. Per ora il primo ad integrarlo è stato l'LG G6, il nuovo flagship dell'azienda coreana che ha presentato ieri nell'ambito del Mobile World Congress 2017 che si tiene in questi giorni a Barcellona e dove Actualidad Gadget ha una presenza fisica con diversi editori.

All'inizio sembrava che questo nuovo assistente di Google sarebbe stato disponibile solo su Android 7.X, ma come annunciato dal vicepresidente di Google a Barcellona, ​​questo assistente non sarà esclusivo dell'azienda o dell'ultima versione di Android, quindi quello può raggiungere tutti i dispositivi che eseguono alcune versioni di Android 6.X o successive. Al momento questo assistente è compatibile solo con l'inglese e il tedesco, il che limiterà notevolmente la sua possibile espansione oltre ad essere un fattore di acquisto determinante per gli utenti che prevedono di rinnovare i propri dispositivi nei prossimi mesi.

Ma tienilo a mente L'Assistente Google potrebbe non funzionare su tutti i dispositivi anche se gestiti da Android 6.x o superiore, poiché richiede un minimo di 1,5 GB di RAM e una risoluzione di 720p. Al momento non sappiamo quando Google lancerà sul mercato il nuovo assistente dell'azienda di Mountain View, ma con il tempo trascorso dalla sua presentazione dovrebbe già essere disponibile non solo in due lingue, ma dovrebbe già esserlo disponibile in un gran numero di terminali, ma sembra che i cambiamenti nei piani di questo assistente interferiscano nel suo sviluppo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.