Scopri le nuove cuffie bluetooth Samsung Galaxy Buds

Presentazione Galaxy Buds

Abbiamo segnato a lungo il 20 febbraio sul calendario. Oggi è finalmente arrivato il giorno di Samsung e l'attesa è valsa la pena. Oltre ad incontrare finalmente il vero protagonista di oggi nelle diverse versioni disponibili, il Samsung Galaxy S10, c'è stato altri dispositivi dell'azienda che avevano anche aumentato le aspettative. Durante questa settimana si era anche parlato molto Le nuove cuffie Samsung. Ma non era del tutto certo che avremmo avuto l'opportunità di incontrarli questo pomeriggio.

Dopo le tante sorprese che questo nuovo format di eventi ha portato, c'è stato spazio anche per i nuovi Galaxy Buds di Samsung, le cuffie pronte a resistere finalmente agli AirPods di Apple. Senza complessi e sapendo di avere vantaggi superiori a qualsiasi altro modello, sono arrivati ​​a presentare una seria alternativa nel settore.

Novità presentata dai Galaxy Buds

Le cuffie Galaxy Buds di Samsung finalmente arrivano notizie interessanti per il settore, ed era giunto il momento. Sono stati i primi ad arrivare quest'anno e per questo motivo, e poiché è Samsung, saranno oggetto di tutte le luci. L'intenzione è quella di fare la differenza con le opzioni attualmente disponibili sul mercato. Vediamo come Samsung scommette sulle novità e dimostrano con i fatti che c'è ancora spazio per questo. Buono per Samsung.

Non è una novità, ed è qualcosa che esiste già in diversi modelli. I Galaxy Buds hanno l'ultima versione di connessione bluetooth 5.0.Uno standard di compatibilità tra i dispositivi che rende la connessione stabile e continua in ogni momento. Samsung sceglie di dotare le sue nuove cuffie un livello di stabilità nella connessione che fornisce la migliore esperienza utente possibile. I risultati supportano questa connettività e l'azienda coreana la adatta al suo nuovo modello.

La ricarica senza fili È una delle qualità filtrate in queste settimane. Altri punti positivi per questo gadjet tanto atteso che ci è piaciuto molto. Ulteriore, Dopo aver confermato la ricarica wireless inversa nel Samsung Galaxy S10 recentemente conosciuto, diventano il compagno ideale. La ricarica wireless li rende un altro gadget di nuova generazione. Le parole wireless acquistano più senso.

Galaxy Buds con ricarica wireless

Una novità sotto forma di miglioramento è l'aumento delle prestazioni della batteria. Le nuove cuffie Samsung dispongono di un Batteria da 58 mAh cosa promettono fino a 6 ore di utilizzo continuo. Molto più del suo predecessore. Inoltre, con una singola carica di 15 minuti nel suo caso possiamo goderci un'ora e mezza in più di autonomia.

Abbiamo un superficie sensibile al tocco con cui possiamo interagire per controllare musica e chiamate. oltre al Assistente vocale Samsung, Bixby, È incluso in modo che possano godere dell'intelligenza artificiale al meglio delle loro capacità.

Materiali e design di fascia alta

Samsung si è concentrata sull'offerta di una nuova versione delle sue cuffie wireless che trascendono per molte ragioni. L'Icon Xs non ha ottenuto i risultati attesi dal produttore. E l'idea è che questo non accada di nuovo. Senza essere una cuffia di scarsa qualità, le loro vendite non sono mai decollate ed era stagnante quasi dal suo lancio.

L'autonomia era il grande tallone d'Achille della Icon X. Sebbene Anche vivere nel tempo con il lancio degli AirPods non è stato facile. Ora con un modello rinnovato e molto meglio equipaggiato di chiunque altro, Samsung mette tutte le carte in tavola con le cuffie più complete sul mercato fino ad oggi.

Partiamo da circa materiali di alta qualitàe alcuni finiture che sono all'altezza di quello che potevamo aspettarci. Anche la scelta del colore è saggia. Il colore bianco sembra fantastico su questo modello di cuffia e l'aspetto della custodia / caricatore è molto sorprendente. Possiamo trovarli nei colori nero, bianco e giallo.

Gemme gialle della galassia

Le cuffie hanno un formato chiamato intraurale, di quelli che sono quasi completamente all'interno delle orecchie. Un formato che o lo ami o lo odi. Il "lato negativo" che di solito presentano è questo il livello di regolazione ottimale è difficile da raggiungere per alcuni. Non posizionato nell'orecchio in modo ideale È possibile che la percezione della qualità che otteniamo non abbia nulla a che fare con ciò che il dispositivo è in grado di offrire.

Per ottenere una vestibilità perfetta e goderti il ​​suono che offrono in tutto il suo splendore, Samsung include tre diverse dimensioni delle "gomme"che vanno all'interno dell'orecchio stesso. Un dettaglio che può fare la differenza tra un'ottima user experience e una mediocre.

I Galaxy Buds sono un rivale superiore degli AirPods

A causa dell'assenza in sempre più dispositivi della porta per cuffie 3.5 Jack,  le cuffie wireless sono negli ultimi tempi il gadjet più "necessario". Avere cuffie wireless è qualcosa che diamo la priorità a molti altri accessori. E se anche noi non abbiamo bisogno di cavi per la ricarica, beh, molto meglio.

Con gli ultimi modelli di smartphone, è necessario un adattatore scomodo per utilizzare qualsiasi auricolare. Tenendo conto della velocità con cui il mercato si sta evolvendo, i cavi stanno diventando obsoleti. Samsung si unisce a questa tendenza fornendo un modello di qualità e con caratteristiche sufficienti per non avere alcun complesso.

Gemme bianche della galassia

I Galaxy Buds partono da un design molto attento che va bene alla vista. Anche se potremmo dire che assomigliano a molti altri dispositivi. È apprezzato che non abbiano "ispirazione" in il principale rivale da battere, gli AirPods. Presentare un prodotto unico e genuino sta diventando sempre più complicato e Samsung ha fatto uno sforzo per raggiungere questo obiettivo.

Considerando le loro specifiche, il loro design e tutto ciò che sono in grado di offrire, possiamo dirlo Gli AirPods non detengono più il trono. Se mai l'hanno avuto. Inoltre, è importante sapere che il prezzo di queste nuove cuffie sarà inferiore a quello che potevamo aspettarci. Il suo prezzo sarà di 130 dollari, al di sotto di quanto costa l'attuale modello di AirPods.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.