Come seguire l'eclissi solare di lunedì 21 agosto

Lunedì prossimo, 21 agosto, si svolgerà uno degli eventi astronomici più spettacolari e attesi degli ultimi anni: a Eclissi di sole.

Spesso legata a teorie del complotto e, più precisamente, al possibile arrivo della fine del mondo, l'eclissi solare è un evento straordinario, che risveglia interesse e stupore in tutto il mondo, sebbene le culture e le credenze siano molto diverse. Se vuoi goderti l'eclissi solare il più possibile lunedì prossimo, allora ti diremo tutto ciò che devi sapere.

Chiavi per non perdere l'eclissi solare di lunedì

Per i più giovani, la prima cosa è sapere cos'è un'eclissi solareSicuramente quando lo saprai, non vedrai l'ora che arrivi lunedì prossimo.

Un'eclissi solare consiste nell '"oscuramento" del Sole, tuttavia, lo scrivo tra virgolette perché, sebbene sia quello che sembra, in realtà non lo è. Si verifica l'eclissi di sole quando la Luna si trova proprio tra il Sole e la Terra in modo tale da proiettare la sua ombra sul nostro pianeta nascondendosi dietro di lei il re delle stelle.

La Luna è tuttavia molto più piccola del Sole, poiché la stella è quattrocento volte più lontana dalla Terra rispetto al nostro satellite, provoca la sensazione visiva di coprire completamente il Sole. Ed è che quello che verrà prodotto lunedì prossimo, 21 agosto, sarà un eclissi solare totale in alcune zone del pianeta, mentre in altre la sua osservazione sarà parziale.

Sappiamo già in cosa consiste un'eclissi solare, ma da quali regioni del pianeta saranno visibili gli eventi? Come possiamo vederlo?

Come possiamo vedere nell'immagine sopra, la Luna proietterà un'ombra e una penombra sulla Terra. Là dove raggiunge l'ombra lunare, l'eclissi solare sarà totale, mentre nelle zone crepuscolari l'eclissi solare sarà parziale. Ovviamente, data la forma sferica della Terra, non tutto il pianeta potrà godere di questo evento astronomico.

L'ombra della Luna "toccherà" prima la superficie terrestre, in un punto dell'Oceano Pacifico, e penetrerà a terra attraverso l'Oregon (Stati Uniti nordoccidentali). Da lì, attraverserai l'intero paese e lo lascerai per il mare attraverso il South Dakota. L'ombra lunare scomparirà al tramonto nella parte meridionale di Capo Verde.

Pertanto, l'eclissi solare sarà totale in alcune zone degli Stati Uniti; al contrario, l'evento può essere osservato solo parzialmente nel resto del Nord America, America Centrale, parte settentrionale del Sud America e parte occidentale dell'Europa, tra cui Spagna.

Secondo le informazioni fornite dalla NASA, il Sole sarà completamente buio per un tempo che può arrivare a due minuti e quaranta secondi, anche se questa durata dipenderà dal punto esatto da cui viene osservata.

Nella città di Messico, l'eclissi solare parziale può essere osservata fino al 38%, mentre nelle zone settentrionali del paese come Tijuana, il Sole sarà nascosto fino al 65% della sua superficie.

Nel frattempo, in Europa occidentale l'eclissi solare sarà visibile solo durante la fase finale e parzialmente. Nel Spagna, in coincidenza con il tramonto di lunedì 21 agosto, i grandi fortunati saranno coloro che risiedono nel nord-ovest della penisola iberica (Galizia, León e Salamanca) oltre che nelle Isole Canarie, dove la manifestazione inizierà alle 19: 50 pm ora locale che raggiunge il suo apice quasi un'ora dopo, alle 20:40 ora locale, quando la luna potrebbe nascondere fino al trenta percento del sole.

Attenzione

La NASA lo ha già avvertito non dovremmo guardare direttamente il Sole durante l'eclissi solareDobbiamo invece farlo indirettamente tramite "proiezioni", ad esempio, di un telescopio su una superficie bianca, oppure guardando attraverso un telescopio dotato dei filtri appropriati:

NON VALE LA PENA: guarda l'eclissi riflessa nell'acqua o tra le nuvole, oppure usa vetri fumé o schermi di saldatura, o filtri polarizzati ...


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.