Siri torna al banco di lavoro per migliorare la sua funzionalità

Apple

Come discusso, Siri passerà ancora una volta attraverso il team di sviluppo migliorare significativamente le tue prestazioni praticamente in tutti gli aspetti, o questo è ciò da cui confermano Business Insider. A quanto pare l'idea che hanno in Apple passa direttamente attraverso l'apertura di un ufficio segreto a Cambridge dove un team di scienziati ed esperti in questo campo lavorerebbe per migliorare la dizione del famoso assistente digitale.

Sulla base dei dati comunicati, tale ufficio, ha sede molto vicino all'Università di Cambridge, sono stati trasferiti circa 30 dipendenti Apple. Come potrebbe essere altrimenti, questo grande gruppo è formata da membri di VocallQ, una startup specializzata nello sviluppo di software di riconoscimento vocale che è stata acquisita dalla stessa Apple poco più di un anno fa.

Apple vuole che Siri migliori l'interazione e perda quel modo di parlare robotico che hanno tutti i sistemi informatici.

Come sicuramente starete pensando, visti i progressi che aziende rivali come Microsoft stanno facendo nei loro sistemi di riconoscimento vocale, non sorprende che Apple abbia voluto agire e voglia far evolvere Siri, facendolo migliorare praticamente in tutti gli aspetti, soprattutto nel comprensione del linguaggio umano. In questa particolare sezione di Apple vogliono che il loro assistente virtuale sia più naturale nell'interazione e per questo cercano eliminare una volta per tutte quel modo di parlare robotico hanno tutti i sistemi informatici.

Se tutte queste voci saranno confermate, non dovrebbe sorprenderci se finalmente nel prossima iterazione di iOS, che tutti si aspettano di arrivare sul mercato insieme al rinnovato iPhone 8, si accompagna a un Siri migliorato con la capacità di mantenere una conversazione molto più fluida e soprattutto naturale con qualsiasi interlocutore.

Per maggiori informazioni: Business Insider


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.