La gamma media e bassa rappresenta la maggior parte delle vendite di dispositivi mobili

Samsung Galaxy Note 7

Sono mesi che sentiamo cose più che positive sulle vendite di Samsung con la sua gamma Galaxy S e su quanto Apple stia andando male con le finanze a causa delle "scarse vendite di iPhone 6s". Potrebbe far pensare che il titolo sia scritto male, ma non lo è, la realtà è che vengono venduti più iPhone 6 (un cellulare lanciato nel 2014) che Samsung Galaxy S7 Edge, almeno quelle sono le statistiche ottenute da un'azienda indipendente per questo secondo trimestre del 2016. Ancora una volta, i dati reali vanno contro i profeti del giudizio che hanno previsto un successo per Apple e una crescita eccessiva per Samsung. Tuttavia, ciò che è chiaro è che i dispositivi mobili di fascia alta non stanno vendendo quanto sembra.

Nel frattempo, la realtà è che il modello di punta di Apple è ancora il più venduto sul mercato, e cioè che l'iPhone 6s continua a guidare le vendite. Queste statistiche sono fornite da Strategy Analytics, una società indipendente che ha rilasciato una relazione, in cui, possiamo apprezzare due modelli di iPhone come i tre modelli di smartphone più venduti al mondo. Il direttore di Strategy Analytics, Linda Sui, ha comunicato che le vendite di dispositivi sono passate da 338 milioni lo scorso anno a 341,5 milioni quest'anno nel secondo trimestre del 2016. Questa crescita è ovviamente dovuta al lieve miglioramento della situazione economica globale.

Nel frattempo, Neil Mawtson, CEO di Strategy Analytics ha comunicato che stimano che Apple abbia venduto in totale 14,2 milioni di iPhone 6s, il 4% di tutte le vendite totali sul mercato durante il secondo trimestre del 2016. Pertanto, l'iPhone 6s è attualmente il cellulare più venduto, proprio lo stesso giorno in cui il suo successore, l'iPhone 7, verrà presentato alle 19:00 (ora spagnola). L'iPhone 6s è stato diffamato da molti media, gli stessi che hanno accusato il dispositivo di essere la causa del calo delle vendite dei dispositivi Apple, provocando un presunto calo delle entrate, tuttavia la realtà sembra ben diversa.

L'iPhone 6 supera le vendite del Samsung Galaxy S7 Edge

iPhone-SE-06

D'altra parte, Woody Oh, anche lui regista di Strategy Analytics ha specificato:

Apple ha venduto 8,5 milioni di unità di iPhone 6 a livello mondiale, al secondo posto con il due percento del mercato totale dei dispositivi mobili durante il secondo trimestre del 2016, seguito dal Samsung Galaxy S7 Edge, al terzo posto, con un totale di 8,3 milioni di dispositivi venduti. L'iPhone 6 è in vendita da due anni e rimane vicino ai best seller in molte regioni, soprattutto in Europa. D'altra parte, il Samsung Galaxy S7 Edge è diventato popolare.

Non possiamo smettere di rileggere il paragrafo in cui indicano che un modello lanciato a settembre 2014 è oggi, settembre 2016, al secondo posto tra i dispositivi più venduti al mondo. Ciò significa che quello proposto come unico campione nella battaglia contro l'iPhone, il Samsung Galaxy S7 Edge, è ancora fermo due anni fa nelle vendite. Tuttavia, ciò che ci incuriosisce davvero è l'interesse di alcuni media a seppellire quello che è stato fino ad ora il modello più popolare del marchio di mele.

La gamma media al potere

Huawei EMUI 5.0

La realtà invece è diversa, altri brand dominano il resto del mercato, questo significa che sempre più utenti optano per la fascia media di Android, una fascia media che sta raggiungendo livelli di qualità e prestazioni elevatissimi e si pongono come un serio concorrente, non per dispositivi specifici, ma per la fascia alta in generale. Marchi come Huawei e Motorola, specialisti in dispositivi a basso costo e di fascia media, stanno lanciando dispositivi competenti che stanno conquistando gran parte del mercato, che ha rappresentato 311 milioni di dispositivi su 338 venduti in questo secondo trimestre del 2016.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.