Sony inizia il buongiorno al MWC con il suo Xperia XZ Premium

In mattinata, l'azienda giapponese aveva appuntamento con i media per presentare i suoi dispositivi, in questo caso lo smartphone di punta che hanno presentato quest'anno all'evento tenutosi a Barcellona, ​​è il Sony Xperia XZ Premium. La prima cosa che diremo è che si tratta di un terminale spettacolare con un design non rischioso (come fa sempre l'azienda) ma che al suo interno è davvero spettacolare e Ha uno schermo 4k, sì, il primo a raggiungere i dispositivi mobili. 

Oltre a questo nuovo Sony Xperia XZ Premium, hanno lanciato altri due terminali del Serie Xperia XA e ha presentato altri prodotti come il rivoluzionario proiettore Sony Xperia Touch -che può essere prenotato oggi- o il nuovo Xperia Ear. Bene, vedremo tutti questi prodotti uno per uno, ma ora inizieremo con il nuovo fiore all'occhiello dell'azienda.

specifiche

Di loro quello che possiamo evidenziare a prima vista è che se monterai il nuovo Qualcomm Snapdragon 835 ma non è l'unico cambiamento rispetto al modello precedente ed è che questa nuova Sony aggiunge oltre al processore che in teoria doveva essere per Samsung in modo "esclusivo" un GB in più di RAM, quindi rimane con 4 GB di RAM LPDDR4.

Sullo schermo di questo nuovo dispositivo dobbiamo dirlo Sony è la prima a utilizzare la risoluzione 4K HDR sullo schermo di uno smartphone. Ha una dimensione di 5,5 pollici 8 (ricezione 0,3 ″ rispetto a quella attuale) e 806 dpi. Indubbiamente lo schermo va visto dal vivo ma personalmente penso che 2K sia più che sufficiente per un dispositivo mobile da 5 o 6 pollici, visto che non rende il prodotto così costoso ...

La fotocamera di questo nuovo Xperia XZ Premium non è da meno e hanno evidenziato la possibilità di registrare video con una qualità HD 720p a 960 fotogrammi al secondo. il nome Occhio in movimento, consente queste opzioni oltre a scattare raffiche di quattro foto e consentire all'utente quale scegliere e la propria memoria incorporata all'interno del sensore stesso migliora la velocità di trasferimento oltre a distorcere meno le immagini scattate. La sua fotocamera posteriore è di 19 mp e quella anteriore di 13.

Per quanto riguarda il sistema operativo di cui stiamo parlando Android 7.1, ha una batteria da 3230 mAh con ricarica rapida, avrai solo a disposizione 64 GB di memoria interna E sarà disponibile nei prossimi mesi, sì, non ci sono dettagli sul suo prezzo nonostante le prime indiscrezioni lo collochino circa 700 euro circa.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.