Spotify raggiunge i 70 milioni di abbonati

Spotify

Ancora una volta e poiché sembra che sia diventato un luogo comune ogni tre o quattro mesi, la società svedese Spotify, ha annunciato il numero di abbonati a pagamento che attualmente godono senza pubblicità dal loro catalogo di musica in streaming: 70 milioni. Spotify ha fatto l'annuncio tramite il suo account Twitter, salutando a 70 milioni di abbonatis "Salve 70 milioni di abbonati."

Attualmente Spotify è l'attuale re dei servizi di streaming musicale in tutto il mondo, seguito di gran lunga da Apple Music, i cui ultimi dati ufficiali sugli utenti erano 30 milioni un paio di mesi fa, quindi è probabile che quel numero sia aumentato negli ultimi mesi.

Questo annuncio attira particolarmente l'attenzione, dal momento che tweet che puoi leggere su queste righes è il secondo pubblicato dall'azienda, poiché il primo è stato rimosso, il che implica che avrebbe potuto essere anticipato con l'annuncio del numero di abbonati, ma sembra che non fosse quello il motivo, un motivo che a noi non interessa molto. Secondo gli ultimi dati ufficiali, Spotify ha anche altri 70 milioni di utenti del servizio di musica gratuito con annunci offerti dalla compagnia svedese.

Spotify ha annunciato lo scorso marzo di aver raggiunto i 50 milioni di abbonati. Ad agosto ha annunciato che quel numero era salito a 60 milioni, e quattro mesi dopo quel numero è salito a 70 milioni di abbonati, cifra che non è affatto male, considerando che l'unico rivale che Apple gli sta tenendo testa con il suo Servizio Apple Music, un servizio che con soli due anni sul mercato è riuscito a catturare l'interesse di 30 milioni di utenti, grazie alle diverse promozioni che offre, che, come Spotify, ci offre fino al 31 dicembre, ci offre 3 mesi di servizio a soli 0,99 euro.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.