TeamViewer ora ti consente di inviare lo schermo di un iPhone ad Android

TeamViewer

Sicuramente in più di un'occasione hai utilizzato l'applicazione TeamViewer. Per coloro che sono un po 'persi, basta menzionare che serve controllo remoto di un computer. Nella versione più recente della piattaforma, oltre a tutte le funzionalità e peculiarità che in precedenza possedeva, ora consente anche l'accesso a connessioni remote da mobile a mobile, quindi, essendo compatibile con iOS e Android, permetterebbe qualcosa che molti gli utenti volevano farlo da molto tempo, controllando sia un dispositivo Android che iOS dall'altro sistema.

Ora, non solo TeamViewer nella sua nuova versione presenta questa novità, ma anche tutta la sicurezza relativa alla piattaforma è stata rinnovata. Grazie a questo, gli utenti possono ora visualizzare una sorta di riepilogo di tutte le connessioni Recenti, disponibili nella versione Corporate e successive. Riferendosi a Velocità di trasferimento di dati ti dicono che ora puoi lavorare con una velocità fino a 200 MB / s, anche parlando di sessioni remote sul computer, puoiRaggiungi 60 fotogrammi al secondo.

TeamViewer lancia la versione 12 della famosa piattaforma con importanti novità.

Se sei interessato a questa funzionalità, soprattutto a quella che ti consente di accedere e controllare lo schermo di un cellulare iOS, ad esempio da un cellulare Android o Windows 10, uno qualsiasi di questi sistemi operativi può controllarne un altro. Ti dico che è disponibile solo in versione Premium, e superiori, della piattaforma stessa, quindi per accedere a questa funzionalità dovrai pagare un piccolo canone mensile.

Per maggiori informazioni: TeamViewer


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.