Trucchi per risparmiare batteria su Android

Trucchi per risparmiare batteria su Android

In questo momento che molte persone hanno un dispositivo mobile Android, è necessario farlo che la carica della batteria duri un po 'più a lungo è uno degli obiettivi principali che vengono tentati di essere trovati dai suoi utenti. Abbiamo buone e cattive notizie al riguardo, poiché in questo articolo menzioneremo alcuni accorgimenti per cercare di far durare un po 'più a lungo la carica della nostra batteria.

La prima cosa che chiariremo è che non esiste alcun tipo di applicazione che possa allungare o prolungare il tempo di utilizzo della batteria su un dispositivo mobile Android; e se esistessero sono alcuni strumenti che possono aiutarci a gestire l'energia fornito dalla batteria di queste apparecchiature. In questo articolo menzioneremo, quali sono le applicazioni Android che possono consumare di più la batteria, qualcosa che è stato analizzato e studiato da un gran numero di esperti che hanno utilizzato determinati misuratori per questo scopo.

App per gestire la carica della batteria su Android

In precedenza vorremmo menzionarlo mentre più milliampere che la nostra batteria può fornire secondo le vostre specifiche, in teoria potremmo avere più tempo di autonomia sul nostro dispositivo Android. Dopo aver fatto questa piccola precisazione, come primo strumento a tal fine potremmo citare Facile Battery Saver, che viene a offrire all'utente diversi profili tra cui scegliere; ognuno di essi disattiverà alcune funzioni con l'unico obiettivo che la carica della batteria non si esaurisca rapidamente. Giusto per fare un piccolo esempio di alcuni suoi profili, potremmo dire che nello stesso momento in cui la batteria si scarica, lo strumento disattiverà connettività e GPS fino a quando la carica non torna al massimo.

Trucchi per risparmiare batteria su Android 01

Abbiamo anche Connettività intelligente, che invece non attende che la carica della batteria raggiunga il minimo, ma piuttosto cerca di prevederne un consumo non necessario. Ad esempio, se in un certo momento lo schermo del nostro dispositivo Android viene spento per un lungo periodo, la connettività Wi-Fi verrà automaticamente disattivata per evitare proprio questo consumo.

Trucchi per risparmiare batteria su Android 02

Quando lo schermo si riaccende, verrà attivata anche la connettività. All'interno della configurazione l'utente può programmare questo aspetto potendo definire che ogni ora il dispositivo disattiva il Wi-Fi per un certo tempo.

Battery Doctor È un altro ottimo strumento per poter gestire la carica della batteria su un dispositivo Android; posiziona lo stato del carico nell'area di notifica, consigliando in un determinato momento, quali sono le funzioni da disabilitare affinché l'energia non venga consumata rapidamente.

App Android che consumano più batteria

Non è un segreto che ci sono molte applicazioni Android che potrebbero consumare notevolmente la carica della batteria; senza dover citare alcuni di essi nella loro interezza, potremmo commentarlo leggermente qualsiasi applicazione che mantiene attivo il dispositivo, stai implicitamente forzando l'uso della batteria.

Trucchi per risparmiare batteria su Android 03

In base a questo criterio, i videogiochi così come i social network sono quelli che potrebbero consumare eccessivamente la carica della batteria, poiché i loro utenti rimangono collegati quasi ininterrottamente a questi ambienti. Oltre a questo, i videogiochi più sofisticati e potenti richiedono un maggior numero di risorse per funzionare; Se stiamo chattando o interagendo con immagini sui social network, questo rappresenta anche un grande sforzo per il dispositivo e quindi, per la carica o la carica della batteria del nostro dispositivo mobile Android.

Suggerimenti utili per preservare la durata della batteria su Android

Luminosità e fuori dallo schermo. È necessario che tu possa entrare nella configurazione del tuo sistema operativo Android per gestire in modo efficiente questi 2 aspetti. La luminosità può essere ridotta a un livello in cui tutto sia leggibile; lo spegnimento dello schermo è generalmente impostato su 30 secondi, qualcosa che puoi mantenere o aumentare a seconda delle tue necessità di lavoro sul dispositivo. Se aumenti questo parametro, hai ancora il pulsante per spegnere manualmente lo schermo del computer.

Disattiva le funzioni su Android. Quando non si intende navigare in Internet, si consiglia di disabilitare la connettività Wi-Fi; Puoi anche esaminare l'area delle applicazioni, dove è consigliato forza la chiusura di quelli che non stai utilizzando. Questo non significa che verranno disinstallati ma piuttosto che non saranno attivi e quindi non daranno più lavoro al proprio dispositivo Android e al suo carico.

Spegni il dispositivo Android. Se viaggi in metropolitana, ti consigliamo di spegnere lo schermo del tuo dispositivo mobile; Dovresti fare la stessa situazione di notte, ancora di più se hai deciso di riposare. Ci sono un gran numero di utenti che di solito lasciano lo schermo acceso per essere attenti a ciascuno dei messaggi o notifiche che arrivano a mezzanotte, qualcosa che potremmo ignorare poiché il riposo dovrebbe essere sacro.

Carica il nostro dispositivo Android.  Su questo aspetto ci sono molte discussioni, poiché molte persone tendono inequivocabilmente ad essersi collegate alla fine con il rispettivo alimentatore. Non è corretto, poiché la carica della batteria si sta esaurendo. Pertanto, solo quando vediamo che l'indicatore di carica è molto basso, sarà il momento giusto in cui dovremo collegarlo alla nostra presa elettrica in modo che inizi la carica della batteria.

Abbiamo dato alcuni suggerimenti in questo articolo, che sicuramente ti saranno utili quando si tratterà di rendere la carica della batteria ben gestita e inoltre, che utilizziamo le risorse necessarie solo quando si lavora con il nostro dispositivo Android.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.