Tutte le novità su iOS 11, tvOS 11, watchOS 4 e macOS High Sierra

Come avevamo annunciato venerdì scorso, ieri lunedì 5 giugno, Apple ha presentato ufficialmente tutte le novità che arriveranno dalla mano dei suoi sistemi operativi in ​​autunno, probabilmente in concomitanza con il lancio dell'iPhone 8, o come decidono finalmente di chiamarlo. Ma in questo keynote di presentazione, non solo abbiamo potuto vedere alcune delle novità che i sistemi operativi dell'ecosistema Apple, ma anche l'azienda di Cupertino presenta ufficialmente l'HomePod, un'alternativa a Google Home e Amazon Alexa, l'iMac Pro, un bestia nelle prestazioni e nel rinnovo del MacBook Pro che non sono stati sul mercato da un anno. Ma quello che potrebbe interessarti di più sono le novità che arriveranno dalla mano di iOS 11 e il rispetto per i sistemi operativi Apple, quindi veniamo al pasticcio.

Novità di iOS 11

iOS 11 non presenta grandi cambiamenti di design, come affermano alcune fonti, ma Apple si è dedicata a modificare sia l'interfaccia generale delle applicazioni, facendo uso del design dell'applicazione Apple Music in iOS 10, sia modificando il modo in cui interagiamo con lui.

Centro di controllo

Onestamente non sappiamo cosa sia passato per la mente di Apple quando si tratta di ridisegnare il centro di controllo, un centro di controllo che sembra un disastro dove si trovano i soliti controlli delle ultime versioni di iOS, ma anche e come novità principale, possiamo personalizzare gli elementi che compaiono in esso. L'unica cosa buona di questo nuovo centro di controllo è che troviamo tutte le informazioni sulla stessa pagina senza dover scorrere da sinistra a destra per riprodurre la musica o attivare la fotocamera, ad esempio.

App Store

Dopo molti anni mantenendo il design, più orientato ai computer che ai dispositivi mobili, Apple ha completamente modificato l'interfaccia dell'App Store, offrendo molte più informazioni e applicazioni correlate. Le immagini ei video delle applicazioni e dei giochi assumono un ruolo maggiore in questa nuova versione, una versione che si divide in cinque categorie principali: Oggi, Giochi, Applicazioni, Aggiornamenti e Ricerca.

Tastiera con una sola mano

iOS 11 ci offre la possibilità di configurare la tastiera del nostro iPhone per poterlo fare usalo con una mano, una funzione ideale per quando dobbiamo portare avanti una conversazione ma abbiamo una delle mani occupate

Screenshot

L'opzione per acquisire lo schermo in iOS 11 ci consente di non fare nient'altro, modificalo, ritaglialo e condividilo rapidamente. Dopo aver apportato le modifiche e averlo condiviso, possiamo cancellarlo direttamente dal nostro dispositivo, in modo che non occupi spazio inutile.

Apple Pay e l'app Messaggi

Qualcosa che è diventato di moda negli ultimi anni lo è inviare denaro ai nostri amici tramite diverse applicazioni, ideale per quando usciamo insieme o dobbiamo organizzare una cena, un compleanno o altro. Apple amplia le possibilità di Apple Pay permettendoti di inviare denaro tramite l'applicazione Messaggi, denaro che ovviamente esce dal nostro wallet configurato con Apple Pay.

Siri

Siri ha anche ricevuto modifiche estetiche, con una nuova interfaccia e sarà in grado di mostrare risultati diversi oltre a migliorare la pronuncia. Tutto questo è molto carino in teoria, ma l'importante è che Siri smetta di risponderci la maggior parte del tempo con "Questo è quello che ho trovato su Internet".

foto

La domanda di foto ha ricevuto importanti miglioramenti nel trattamento delle immagini, che offre l'uso del protocollo H265 per i video, la cui compressione è superiore al protocollo H264 utilizzato fino a iOS 10, in modo che sia le immagini che i video occupino meno spazio. Ci consente anche di estrarre immagini da Live Photos, una funzione fornita con iOS 9 e che è un modo per creare GIF con audio.

Augmented Reality

Grazie ad ARKit, Apple mette a disposizione degli sviluppatori un nuovo kit per approfitta della realtà aumentata, che rappresenterà una nuova sfida per gli sviluppatori di giochi durante la creazione di una nuova categoria di giochi.

Novità di iOS in esclusiva per iPad

Puoi vedere che finalmente i ragazzi di Cupertino hanno capito che se vogliono che l'iPad sia un vero sostituto del computer, deve dotarlo di funzioni che consentano una maggiore versatilità, qualcosa che oggi era impossibile trovare. Tra le novità che iOS 11 porta in esclusiva su iPad troviamo l'applicazione File, che ci permette di gestire tutti i documenti in cloud che utilizziamo spesso insieme ai file che abbiamo archiviato in iCloud.

Ma ciò che più colpisce è il nuovo molo, un Dock, a cui si accede facendo scorrere il dito dal basso verso l'alto e ci permette di accedere velocemente alle ultime applicazioni aperte, oltre a gestire velocemente il multitasking, semplicemente trascinando l'applicazione sullo schermo dove abbiamo un'altra applicazione compatibile con questa funzione Aperto.

Trascinare e rilasciare, una caratteristica molto tipica dei sistemi operativi desktop Sarà anche disponibile con l'arrivo di iOS 11 in esclusiva per iPad. Grazie a questa funzione possiamo condividere file velocemente tramite posta, applicazioni di messaggistica…. semplicemente trascinandoli da dove si trovano, ad esempio dall'applicazione File, all'applicazione con cui vogliamo condividerlo.

Anche la Apple Pencil Prendi il centro della scena con il nuovo iPad Pro da 10,5 pollici e il nuovo sistema operativo, rendendolo uno strumento praticamente obbligatorio per ottenere il massimo dall'iPad.

La nuova tastiera QuickType, integra caratteri speciali in lettere, in modo che per accedervi rapidamente non ci resta che premere sul tasto in questione e far scorrere il dito verso il basso.

Novità di watchOS 4

L'applicazione Activity di watchOS 4 ci offrirà una maggiore integrazione, non solo con l'applicazione Esercizio ma anche con la musica che ascoltiamo quando andiamo a correre o andiamo in palestra. Inoltre si occuperà anche di rricordaci che per certi giorni non ci siamo mossi, per cercare di motivarci.

Esteticamente ci mostrerà ora l'applicazione degli esercizi una bambola in ciascuna delle opzioni di esercizio che l'Apple Watch è in grado di quantificare, ideale per non dover leggere tutte le opzioni offerte dall'applicazione. Ci consente inoltre di cambiare rapidamente la routine di esercizio senza dover interrompere la quantificazione.

La sincronizzazione automatica arriva su watchOS 4, quindi possiamo sempre averla al polso le nostre playlist preferite senza dover fare praticamente nulla.

Nuovo watchface di Siri, in cui verranno visualizzati i dati dei nostri appuntamenti della giornata, insieme al tempo rimanente per arrivare a casa oltre ai suggerimenti che Siri ritiene opportuni nella quotidianità. Anche Disney ci offre tre nuovi quadranti di Toy Story, ma non sono gli unici, dal momento che Apple ci permetterà di convertire immagini statiche in caleidoscopi ipnotici che cambiano nel corso della giornata.

Novità di tvOS 11

Apple non ha trascorso molto tempo a presentare le novità della prossima versione del sistema operativo per Apple TV, ha solo annunciato che presto, Amazon Prime Video sarà finalmente disponibile per Apple TV, un'applicazione che fino ad ora non era, a causa dei diversi problemi tra Apple e Amazon, alcuni problemi che sono stati finalmente risolti, quindi l'Apple TV sarà nuovamente disponibile per l'acquisto tramite Amazon.

Novità di macOS 10.13 High Sierra

Apple si è concentrata su macOS High Sierra per migliorare il funzionamento generale del sistema facendo uso di nuove tecnologie che migliorare radicalmente le funzioni più importanti del nostro Mac, come il modo in cui archiviamo i nostri file, la potenza grafica, il file system ...

APFS: file system Apple

Apple File System è il nuovo file system fornito da iOS 10.3 a iPhone, iPad e iPod touch. Questo nuovo file system è Troppo più veloce e permette di svolgere le normali operazioni in modo molto più sicuro ed efficiente. Inoltre, grazie al sistema di crittografia integrato, il nostro sistema è sempre protetto da possibili problemi hardware o software.

HEVC - H265

Apple ha deciso di implementare l'uso del codec H265, un codec che offre un rapporto di compressione superiore allo standard del settore, l'H264. Questa tecnologia ti consente di comprimere video fino al 40% in più rispetto allo standard H264 corrente, che farà risparmiare una quantità incredibile di spazio senza sacrificare la qualità, qualcosa a cui molti utenti non sono disposti a rinunciare.

metallo 2

Il miglioramento dell'elaborazione grafica del Mac arriva dalla mano della seconda versione di Metal, una tecnologia integrata che consente applicazioni ottenere il massimo da loro, grazie alla realtà virtuale, al supporto GPU esterno e altro ancora.

foto

Le foto vengono aggiornate aggiungendo alcune delle funzioni che fino ad ora non erano disponibili senza apparente giustificazione. Uno dei più sorprendenti è la possibilità di sSincronizza tutti i volti riconosciuti su Mac con tutti i dispositivi associati allo stesso account in modo da poter cercare rapidamente le persone dal nostro Mac proprio come facciamo dal nostro dispositivo gestito con iOS. Possiamo anche filtrare le immagini in base a criteri, per poterle organizzare o condividere in modo molto più veloce di prima.

Per quanto riguarda la modifica, l'applicazione Foto riceve nuove funzioni che ci consentiranno modificare le nostre acquisizioni con filtri professionali per dare loro il tocco che abbiamo sempre cercato. Si integra anche con applicazioni di terze parti in modo che se l'editor di foto non è sufficiente, possiamo aprirle direttamente in Photoshop o Pixelmator senza dover uscire dall'applicazione.

Safari

Safari ci offre come novità principale il file blocco della pubblicità video, quei video allegri e odiosi che vengono riprodotti automaticamente con l'audio e che come regola generale ci fanno spaventare al naso oltre a danneggiare l'esperienza di navigazione. Safari ci permetterà di bloccare questo tipo di pubblicità in base ai nostri gusti e alle nostre richieste.

Un'altra importante novità è il sistema antigraffio, per evitare che durante la ricerca di qualcosa su Internet, le pagine web tengano traccia di ciò che stiamo cercando e la pubblicità che viene visualizzata sui siti web che visitiamo, ci mostri continuamente quei prodotti o articoli.

Safari ci permette anche personalizzare il modo in cui vogliamo vedere i siti web che visitiamo abitualmente, regolando il livello di zoom, se vogliamo bloccare o meno i contenuti, condividere la posizione ... Ci permette inoltre di aprire direttamente le pagine web in modalità Lettura, per poter leggere gli articoli senza distrazioni di alcun tipo.

Messaggi disponibili su tutti i dispositivi

Se usiamo regolarmente il nostro Mac o iPhone per inviare messaggi, grazie a macOS High Sierra, tutti i messaggi che inviamo verranno salvati in iCloud per poter continuare le conversazioni sui nuovi dispositivi che associamo al nostro ID.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.