Tutte le specifiche dell'HTC U12 + vengono filtrate giorni prima della presentazione

HTC è stata una delle prime aziende a farlo adottare a braccia aperte Android, quando Google ha iniziato a scommettere su questa piattaforma 10 anni fa. Ma con il passare degli anni, la presenza di HTC si è ridotta, non perché produceva esclusivamente telefoni scadenti, ma a causa di una combinazione di prezzi e funzionalità elevati.

L'anno scorso l'azienda ha venduto parte della sua divisione mobile a Google, che gli ha permesso di prendere un po 'd'aria e presentare risultati economici positivi che gli consentiranno di proseguire il suo percorso attraverso la telefonia mobile, nonostante il fatto che anno dopo anno non sia ancora un'opzione prioritaria per molti utenti, compresi i più nostalgici .

Mercoledì prossimo, l'azienda taiwanese presenta ufficialmente l'HTC U12 +, un terminale con cui l'azienda vuole diventare, ancora una volta, in un'opzione per la gamma alta attualmente disponibile sul mercato e che, a prescindere da chi pesa, è ancora dominato da Apple e Samsung. Ma come al solito nella maggior parte dei produttori di Android, anche se ultimamente anche in relazione ad Apple, sono già trapelate tutte le specifiche di questo terminale, specifiche che dettagliamo di seguito.

Specifiche HTC U12 +

Schermo: 6 pollici con risoluzione QuadHD + e rapporto 18: 9 SuperLCD 6 - Gorilla Glass - HDR10
Processore:  Snapdragon 845
RAM: 6 GB
Memoria interna:  64/128 GB (espandibile con microSD)
Batteria:  3.500 mAh + ricarica rapida 3.0
Fotocamera posteriore:  Ultrapixel da 12MP - 1.4um - f / 1.75 + 16MP - f / 2.6 OIS - modalità ritratto - dualLED - adesivi AR - video 4K - rallentatore 1080p / 240fps
Fotocamera frontale:  Dual 8MP - f / 2.0 - 84º - modalità ritratto - HDR
OS:  Android 8.0 Oreo
Dimensioni:  156.6 74.9 x x 8.7 mm
peso: 188 g
Altre: Bluetooth 5.0 - Resistenza all'acqua IP68 - aptX - LDAC - Edge Sense - USB tipo C - HTC USonic

In questo modo, l'unica cosa che dobbiamo sapere è quale sarà il prezzo di partenza di questo terminale, un prezzo che se l'impresa segue la sua politica dei prezzi elevati, è più che probabile che superi gli 800 euro, rimanendo, ancora una volta, completamente fuori mercato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.