Twitter Lite per Android è ora una realtà

I mercati emergenti sono diventati i principali al centro dell'attenzione di molte aziende tecnologicheChe si tratti di produttori di smartphone, sviluppatori di software o servizi online come i social media. Poco più di un anno fa, la società di Mark Zuckerberg ha lanciato una versione lite di Facebook, un'applicazione che consuma molte meno risorse rispetto all'applicazione disponibile per Android, ideale per i dispositivi di fascia bassa che si trovano in questi paesi. Quasi un anno dopo, è Twitter che ha iniziato a testare la sua versione lite, anche se questa volta è disponibile solo nelle Filippine.

Queste versioni Lite sono applicazioni che difficilmente occupano spazio sui terminali, riducono al massimo il consumo di dati e sono anche più veloci delle applicazioni finora disponibili. Twitter vuole uscire subito dai 300 milioni di utenti attivi, cifra a cui è ancorato da diversi anni, e per questo vuole iniziare ad espandersi nei paesi emergenti dove i terminali disponibili hanno caratteristiche molto discrete e non consentono l'utilizzo dell'applicazione attualmente disponibile.

Questo tipo di versioni funziona senza problemi sulle reti 2G, proprio come Facebook Lite, e inoltre non scaricano le immagini a meno che l'utente non lo desideri, consentendo di salvare i dati nelle velocità di dati regolate di questi paesi. Il lancio di questa versione è stato fatto nelle Filippine, ma Android è un ecosistema che facilita l'installazione delle applicazioni, quindi è molto probabile che in poche ore potremo accedere all'apk per installarlo sul nostro dispositivo e iniziare a goderci Twitter risparmio sui dati e sulle risorse del nostro terminale, anche se fortunatamente questa applicazione non è il pozzo di dati e consumi che è Facebook.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.