Twitter sta studiando la possibilità di consentire la modifica dei tweet pubblicati

Twitter

L'arrivo di Jack Dorsey nuovamente a capo di Twitter, ha significato un grande cambiamento in termini di funzioni che la piattaforma di microblogging ha offerto fino ad ora. Jack Dorsey è stato uno dei fondatori dell'azienda che in seguito ha venduto per perseguire altre attività, ma sembra che fosse l'unico modo per convincere Twitter ad alzare la testa e diventare una piattaforma utilizzata da poco più di 300 milioni di utenti che ha avuto per diversi anni. Questa settimana Jack Dorsey ha condotto una sorta di sondaggio tra gli utenti, in cui ha chiesto cosa vorrebbero vedere su Twitter nel prossimo anno,

Dorsey afferma che tale e Come previsto, l'opzione più richiesta è sempre stata quella di poter modificare i tweet pubblicati, qualcosa a cui è sempre stato riluttante perché non ha trovato un modo corretto per implementarlo, poiché l'idea di poterli modificare ci permetterebbe di correggere errori grammaticali o ortografici per qualche minuto dopo aver effettuato la pubblicazione , ma non per poter rivedere tutta la nostra storia e il cambiamento in base all'interazione dei nostri follower, il testo che mostra il tweet.

Dorsey non vuole che le persone possano abusare di questa opzione Non ho quindi visto come si possa aggiungere questa funzione, che sicuramente alcuni di voi sarebbero tornati utili in qualche occasione, per non dover cancellare un tweet per riscriverlo. In questo sondaggio, Dorsey ha anche affermato che se questa opzione verrà finalmente implementata, sarà disponibile per tutti, non solo per pochi, come potrebbe essere il caso di personaggi famosi. Al momento tutto sembra indicare che in un modo o nell'altro questa opzione arriverà su Twitter prima o poi nel corso del prossimo anno. Adesso non ci resta che aspettare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.