Uhans Note 4, con 3 GB di RAM a meno di 100 euro [RECENSIONE]

Torniamo di nuovo con un dispositivo dal costo molto contenuto ma dalle capacità incredibili. Ed è che in Actualidad Gadget ce ne siamo resi conto sempre più utenti fuggono dalla tecnologia a prezzi esorbitanti per concentrarsi su dispositivi che soddisfano le loro aspettative senza la necessità di creare un enorme buco nelle tasche, per questo e per molto altro andiamo con la recensione che oggi abbiamo preparato per voi.

Ti offriamo un dispositivo di grandi dimensioni sia dentro che fuori con alcune funzionalità premio Dal primo momento in cui lo tocchi, non parliamo di altro che di Uhans Note 4, il telefono da 5,5 pollici che ospita 3GB di RAM e tanto altro ...

Come in ciascuna delle nostre recensioni, lo farai per poter godere di un fantastico indice che ti indirizzerà all'istante a quella sezione del dispositivo che più ti preoccupa, che si tratti del design, dell'hardware o di qualsiasi caratteristica generale. Ed è che ci concentreremo su molte sezioni diverse con l'intenzione di offrirti una visione generale il più possibile lavorata sulle prestazioni del dispositivo. Questa volta siamo stati abbastanza soddisfatti, quindi andiamo lì con le impressioni.

Design e materiali

Come sempre, ancora una volta Uhans ha scelto di realizzare il dispositivo con quanti più materiali possibili premio, chiaramente limitato dal prezzo che ha. Tuttavia, scopriremo che l'intero posteriore sarà composto da alluminio, un materiale che lo farà sembrare una gamma medio / alta in tutti gli aspetti. Diafano come sempre in Uhans, un sistema simmetrico che ci offre un doppio cerchio nella parte centrale superiore del posteriore in alluminio, con l'ottica della fotocamera (che non sporge sopra il telefono), il lettore di impronte digitali e il flash LED.

La parte inferiore della parte posteriore Resta per il logo Uhans e un po 'di più. Come di solito accade in dispositivi di queste caratteristiche, la parte superiore ed inferiore sono realizzate in policarbonato, altrimenti i problemi di copertura sarebbero costanti. La realtà è che non è evidente se non si è a conoscenza di questo tipo di tecnologia, il design in questo aspetto ha un enorme successo. Allo stesso modo, la parte superiore del dispositivo è per il Jack da 3,5 mm e il connettore microUSB. Pertanto, la parte inferiore è totalmente relegata al microfono e all'altoparlante, che sebbene possa sembrare stereo, suona solo da uno dei due.

Il lato destro è completamente trasparenteIn esso troveremo solo lo slot dualSIM e microSD, assolutamente nient'altro, sebbene Uhans fosse solito mettere i pulsanti lì, sono stati lasciati sul lato sinistro ovviamente a causa del lettore di impronte digitali. Quindi, dall'altra parte e forse eccessivamente rumorosa troviamo i due pulsanti del volume accompagnati dal Power / home. Ma non ci fermeremo qui continuiamo con il frontale, dove troveremo i classici tre pulsanti capacitivi del menu Android, i sensori e la selfie camera. Le cornici non sono "grandi" se teniamo conto che a 5,5 pollici ha cornici leggermente più piccole di quelle di un iPhone 6s.

Per quanto riguarda i colori, Uhans lo offrirà in un'interessante gamma di nero, oro, rosa e il più sorprendente di tutti, il verde che è l'unità che abbiamo testato.

Hardware e specifiche interne

Ci stiamo andando con pura potenza, un altro aspetto che più interessa gli utenti e una sezione in cui non ti troverai affatto insoddisfatto. Ed è che per avviare Uhans Note 4 si muove con un processore quad-core MediaTek MTK6737 con una velocità di clock di 1,3 GHz, che sebbene non sia di gran lunga la più potente sul mercato (è compresa nella fascia bassa), va abbastanza bene di pari passo con la GPU Mali-T720 e il resto delle caratteristiche tecniche del dispositivo, soprattutto se teniamo conto di come diciamo che il dispositivo costa circa cento euro, un'alternativa più che interessante per tutte le tasche, e che sarà più che sufficiente per le attività quotidiane come social network, alcuni giochi e contenuti multimediali.

In termini di RAM, troveremo non meno di 3 GB di memoria totale, questo ci garantirà di poter alternare tra le diverse applicazioni nella nostra galleria senza doverne chiudere alcune quando vogliamo aprirne altre, ovviamente 3GB sono più che sufficienti (e più che sufficienti ...) se vogliamo muoverci le applicazioni più quotidiane, Dopo poche settimane di utilizzo, il telefono ha funzionato in modo eccellente in termini di gestione della memoria RAM. Ma la memoria di archiviazione non è da meno, 32 GB di spazio di archiviazione in modo da poter salvare tutto ciò che desideri e altro ancora, poiché puoi espanderla fino a 160 GB se aggiungi una microSD da 128 GB.

Batteria e connettività

Per la batteria avremo non meno di 4.000 mAh, una quantità abbastanza considerevole, anche se va notato che in questo Uhans, a differenza di tutti quelli che abbiamo provato finora, non ha una batteria rimovibile a causa delle sue condizioni di dispositivo unibody. Ovviamente questa capacità ci permetterà senza dubbio di coprire più di un giorno di utilizzo intenso senza alcun problema, è chiaro che la sua intenzione è quella di permetterci di consumare tutti i tipi di contenuti multimediali su quel grande schermo di cui dispone.

Possiamo accedere alle bande 2G: GSM 850/900/1800/1900 MHz, le bande 3G: WCDMA 900/2100 MHz e, cosa più interessante, le bande 4G: LTE FDD-800/900/1800/2100/2600 MHz. Allo stesso modo in cui ci divertiremo Bluetooth 4.0 eventualmente aggiornabile a 4.1 tramite software e connettività WiFi Wi-Fi: 802.11 b / g / n. Non ci mancherà quasi nulla se teniamo conto che abbiamo uno slot dualSIM, qualcosa che accompagna la maggior parte dei dispositivi di origine cinese e che non poteva mancare affatto in questo Uhans Note 4. Ovviamente questa caratteristica riduce notevolmente l'autonomia.

Schermo e fotocamera

Per lo schermo ci godremo un file pannello frontale con vetro 2.5D, qualcosa di estremamente comune nei dispositivi Uhans, infatti tutti quelli che abbiamo testato finora lo includono. Lo schermo è niente di più e niente di meno che 5,5 pulgadas, abbastanza grande, nonostante abbia una piccola cornice nera tra l'interno e l'esterno dello schermo. Questa schermata è un pannello tecnologico LCD IPS, quindi hai un ampio angolo di visione, accompagnato da risoluzione HD, l'equivalente di 720p, che non sembra essere inferiore in alcuni tratti, ma potrebbe facilmente essere catapultato fino a FullHD 1080p. Abbiamo la capacità fino a 10 pressioni simultanee di tasti, quindi non avremo problemi di utilizzo. La realtà è che la luminosità ci ha sorpreso notevolmente, si vede anche in condizioni di luce ambientale elevata, cosa che di solito manca a questo tipo di terminale, sebbene la risoluzione a 720p possa non essere all'altezza.

Per la fotocamera posteriore avremo un sensore Sony CMOS con 13 MP, qui Uhans non ha voluto lesinare, offrendo un'ampia gamma di acquisizione che ci consentirà di registrare video in formato Full HD a 60 FPS. L'abbiamo testato e in condizioni avverse inizia a comparire il grano, cosa abbastanza comune nei dispositivi a basso costo, in condizioni di luce naturale verrà difeso e il suo f / 2.0 Mostra abbastanza per quattro foto nei momenti decisivi, ma se quello che stai cercando sono prestazioni della fotocamera spettacolari, ancora una volta dobbiamo dire che questa nota di Uhans non è l'opzione migliore. Per la fotocamera frontale godremo di 5MP che si difendono senza di più.

Sensore di impronte digitali e software

In termini di software, la realtà è che Uhans è abbastanza rispettoso con la versione ufficiale di Android, quindi ci troveremo con un livello di personalizzazione minimo che non includerà nessun bloatware, qualcosa da tenere a mente, oltre al fatto che eseguire Root è abbastanza facile. D'altro canto, Android 7.0 Torrone Ci offrirà tutte le sue caratteristiche senza distrazioni. Un aspetto da evidenziare, come in ogni telefono cinese, è che tra le sue caratteristiche troveremo la Radio FM. Ancora una volta, Uhans rispetta al massimo la versione ufficiale di Android.

Nel lettore di impronte digitaliLo troviamo ben posizionato nella parte posteriore (purché ti piaccia il lettore in quella posizione, personalmente mi piace di più davanti). Uhans promette uno sblocco di 0,19 secondiAnche se la verità è che si difende da solo, di solito non fallisce, ma essendo un telefono da 100 euro, ha i suoi limiti. Per essere un primo approccio al lettore di impronte digitali, è più che sufficiente.

Opinione dell'editore

Con l'Uhans Note 4 troviamo contro un dispositivo da 100 € che si difende in modo bestiale, una fotocamera da 13 MP che offre tutto ciò che ti aspetteresti da un dispositivo di fascia bassa, autonomia ovunque e 3 GB di memoria RAM che ci accompagnerà in tutte le attività. Se stai cercando di giocare ai videogiochi Android più esistenti, non sarà il tuo dispositivo, senza dubbio, ma se stai cercando autonomia e un ottimo dispositivo con tutte le caratteristiche che si distinguono a metà del 2017, lo farai difficilmente trovo qualcosa di meglio a questo prezzo. Ancora una volta, vogliamo ricordare che in Actualidad Gadget valutiamo con le stelle in base al prezzo del dispositivo, la cosa più semplice sarebbe dare 5 stelle a un Galaxy S8 e dare 1 stella a un dispositivo del genere, ma tieni presente che uno costa quasi otto volte meno dell'altro, ci fa cambiare idea.

Compralo al miglior prezzo a QUESTO LINK che Uhans ci offre uno sconto speciale.

Uhans Nota 4 - Analisi in spagnolo
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
80 a 100
  • 80%

  • Uhans Nota 4 - Analisi in spagnolo
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 85%
  • Schermo
    Editore: 80%
  • Performance
    Editore: 80%
  • Macchina fotografica
    Editore: 70%
  • Autonomia
    Editore: 90%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 80%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 90%

Vantaggi

  • Materiali premium
  • Autonomia
  • 3GB di RAM

Svantaggi

  • Spessore
  • Posizione del pulsante

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Luis suddetto

    Mi mancano commenti sul funzionamento del telefono (volume della suoneria, copertura, come suona, come ti sentono….), Il gps e il suono.

    Grazie per la recensione mi è stata utile.

    1.    Miguel Hernández suddetto

      Hola Luis,

      Il volume della suoneria, come quello dell'audio in generale, è 4/10 come la maggior parte dei telefoni cinesi, suona forte ma abbastanza in scatola.

      Il GPS è giusto, non ho riscontrato differenze con gli altri. 8/10

      La copertura difende bene anche sia in 4G che in 3G, non ho notato perdite. 9/10

      La connessione WiFi mi ha sorpreso anche per la portata dell'antenna: 7/10

      Qualsiasi domanda tu abbia, posso risolverla, ecco a cosa servono le nostre recensioni. Grazie per averci letto.