Una perdita conferma lo "scanner dell'occhio" per il Galaxy Note 7

scanner-iris-note-7

L'intero mondo dell'elettronica di consumo sembra girare in queste settimane attorno al Galaxy Note 7, il nuovo grande dispositivo di Samsung che è destinato ad essere presentato ad agosto. Una delle voci che sta diventando più popolare ultimamente sul Samsung Galaxy Note 7 è proprio che include un lettore dell'iride o uno scanner per gli occhi. Una fuga di notizie conferma lo "scanner per gli occhi" del Galaxy Note 7 in questa curiosa fotografia, un sistema che promette molto, ma sarà difficile verificarne l'efficacia e il reale funzionamento finché Samsung non ce lo presenterà.

Nella fotografia che fa da testata al telegiornale possiamo vedere il presunto scanner dell'iride, che supponiamo venga realizzato utilizzando un qualche tipo di laser. Samsung è molto propensa a includere nuove tecnologie a «cascoporro» sui loro dispositivi, ma purtroppo la fretta di solito gioca brutti scherzi, come è successo con il lettore di impronte digitali disponibile nel Samsung Galaxy S5 che ha funzionato davvero male e lo ha reso disfunzionale. Non possiamo fare a meno di chiederci se questo scanner per gli occhi funzionerà anche con i mezzitoni o se sarà effettivamente efficace. Si tratta però di una tecnologia che non sembra attirare molta attenzione da parte degli utenti, soprattutto perché i lettori di impronte digitali presenti nell'attuale fascia alta funzionano davvero bene, molto veloci e sono davvero facili da usare.

Samsung ha già brevettato questo tipo di sblocco e le voci non si fermano. Conosci il detto "Se il fiume fa rumore è perché l'acqua scorre", ma tutto è a scapito della presentazione che Samsung farà ad agosto. Questo dispositivo presenterà anche un aggiornamento al suo popolare stilo "S Pen". Il Samsung Galaxy Note 7 sarà lo strumento di produttività definitivo per gli utenti del sistema operativo Android, su questo non abbiamo dubbi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.