WhatsApp estende il funzionamento per sei mesi sui dispositivi meno recenti

WhatsApp iOS

Si parla molto ultimamente di BlackBerry, sia per il lancio di nuovi terminali, sia per i nuovi modelli che lancerà sul mercato con tastiera fisica ... Adesso tocca a parlare non dei modelli attuali, ma di modelli precedenti. Qualche mese fa, WhatsApp ha annunciato, come Skype, che avrebbe smesso di fornire servizi ai dispositivi con sistemi operativi precedenti, come smartphone con Android fino a 2.2, iOS 6, S40 e S60 da Nokia, BlackBerry OS, Windows Phone 7 e BlackBerry OS. Ma gli utenti di questi terminali veterani potranno continuare a utilizzare WhatsApp per i prossimi sei mesi, grazie all'estensione che WhasApp ha appena annunciato per questi utenti.

In molti paesi, soprattutto quelli con economie emergenti, l'accesso ai terminali con più funzionalità è ancora molto limitato e gli unici terminali che possono essere acquisiti sono fuori mano oppure sono terminali che sono stati ottenuti di seconda mano e che al momento non hanno altra opzione disponibile.

Ma il caso di BlackBerry 10 è sorprendente, un sistema operativo con il BlackBerry ha cercato di riguadagnare quote di mercato e il cui funzionamento è molto simile a quello di Android, infatti ci ha permesso di installare applicazioni Android apportando alcune modifiche. Il nuovo termine annunciato da WhatsApp è il 30 giugno 2017. In quella data gli utenti che continueranno a utilizzare terminali non considerati tra quelli supportati da WhatsApp non potranno più utilizzare l'applicazione.

WhatsApp non è né il primo né sarà l'ultimo sviluppatore a farlo abbandona una piattaforma, perché obsoleta e non essere in grado di offrire le diverse misure di sicurezza che ogni nuovo aggiornamento ci offre. Skype è un altro dei servizi che attualmente ha smesso di funzionare sui terminali con una versione di Android inferiore alla 4.1, per lo stesso motivo di WhatsApp.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.