Wiko Jerry 3, gamma entry con Android Oreo e prezzo inferiore ai 100 euro

Wiko Jerry 3 visualizzazioni

L'azienda francese Wiko continua la sua espansione e ogni anno lancia sul mercato nuovi cellulari. Allo stesso modo, il settore di smartphone Non solo è costituito da terminali di fascia alta, nemmeno di fascia media, ma la gamma di ingresso ha anche una nicchia importante nel mercato. Ed è qui che squadre come lui Wiko Jerry 3 ha qualcosa da dire.

Non tutti gli utenti hanno bisogno delle ultime notizie del settore; con un team che consente loro di essere collegati 24 ore; godere di uno schermo ragionevole con cui poter navigare, visitare i social network, rispondere alle e-mail e scattare foto, di tanto in tanto, è più che sufficiente. Abitualmente sono utenti che non vogliono pagare molti per un cellulare. E il Wiko Jerry 3 è un'alternativa perfetta per tutti loro.

Schermo grande ma nessuna risoluzione HD

Colori Wiko Jerry 3

Pagare pochi soldi ha i suoi pedaggi da pagare. E uno di questi ha a che fare con lo schermo del Wiko Jerry 3. La dimensione del suo pannello è più che accettabile. E sarà anche molto comodo per chi di solito legge molto sullo schermo. Questo ottiene una diagonale di 5,45 pollici, anche se, come si dice, ha un ma. Ed è che la sua risoluzione non raggiunge nemmeno i 720p. In questo caso, il Wiko Jerry 3 deve accontentarsi di una risoluzione FWVGA + (960 x 480 pixel).

Nel frattempo il design della squadra è tradizionale e non sono stati ricercati fronzoli: Avremo cornici su tutta la parte anteriore, con pulsanti capacitivi nella parte inferiore e niente di "notch" come sta facendo la concorrenza: avrà una cornice superiore per ospitare fotocamera anteriore e sensori.

Potenza discreta ma sufficiente

Parlare di un Gigabyte di memoria RAM ormai suona come poco. Ma ripetiamo ancora una volta che siamo di fronte a un range di ingresso. E il Wiko Jerry 3 offre a Processore quad-core da 1,3 GHz e 1 GB di RAM per spostare l'intero sistema. Non sarebbe stato male se fosse stato allegato il doppio della memoria, ma sicuramente il target di riferimento non dà importanza a questi dati.

Per quanto riguarda la sua capacità di archiviazione, avrai 16 GB interni che puoi espandere con schede MicroSD fino a 64 GB di capacità. Questo ti aiuterà a memorizzare tutti i tipi di file (foto, video, musica, documenti, ecc.).

Fotocamera con possibilità di registrazione Full HD

Selfie Wiko Jerry 3

Dimentica le risoluzioni 4K, molti fotogrammi al secondo, ecc. Il Wiko Jerry 3 offre due fotocamere da 5 megapixel ciascuna di loro (sia davanti che dietro). Niente su cui contare sulle finiture bokeh o qualcosa del genere, ma potrai registrare video di qualità ragionevole: secondo quanto si legge nella sua scheda tecnica, il terminale francese ti consentirà di ottenere video clip in risoluzione Full HD con una velocità fino a 30 fps.

La fotocamera frontale ha anche un sensore da 5 megapixel e ti permetterà di farti da solo selfies o effettua videochiamate con i tuoi contatti. Allo stesso modo, È comunque un team che non cerca di distinguersi in nessuna sezione, ma ha una presenza in tutte le esigenze dell'utente finale.

Android Oreo "Go Edition" e connettività da abbinare

Schermo Wiko Jerry 3

Quello che Wiko non ha voluto rischiare è non avere il suo Wiko Jerry 3 aggiornato all'ultima versione di Android; Questo è un problema che sempre più utenti stanno prendendo in considerazione e quindi lo smartphone viene fornito con Android 8.0 Oreo installato all'interno. Certo, avrà la versione Android 8.0 Oreo Go Edition, una versione progettata per terminali come questo Wiko Jerry 3 con poca RAM. In questo modo si ottiene un'esperienza utente molto più fluida.

Inoltre, nella parte di connessione, il terminale ha la connettività HSPA + (non 4G), anche se spicca che permette di inserire all'interno due schede microSIM; In altre parole: è un dispositivo ideale per chi ha due terminali (uno professionale e uno personale) e vuole optare per uno smartphone con cui poter portare entrambi i numeri.

Ovviamente troveremo anche WiFi ad alta velocità, Bluetooth 4.0, GPS e porta microUSB - non OTG—. Inoltre, per coloro che si stanno chiedendo: sì, ha una radio FM integrata.

Autonomia e prezzo del Wiko Jerry 3

Veniamo alla fine dei dati di questo Wiko Jerry 3. E lo facciamo con la capacità di farlo la sua batteria che raggiunge i 2.500 milliampere. Sulla carta, offre fino a 270 ore in standby e 15 ore in conversazione. Mentre se quello che vuoi sapere è se questo terminale sarà costoso, dobbiamo dirti di no. Come abbiamo indicato nel titolo, che gode di un prezzo contenuto: euro 89. E lo puoi trovare in diverse tonalità: Antracite, Turchese e Rosso ciliegia.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Pedro suddetto

    Ormai tutti aderiscono al trend di Android GO, è bene che i dispositivi più economici possano essere fluidi. Ho visto un terminale che trasporterà questo sistema, il Blackview A20, ha uno schermo 18: 9 e un design molto carino, come pensi?