Wolder colpisce il tavolo con gli occhiali VR al prezzo di un attacco di cuore

mondo in realtà virtuale

Il fatto che siamo nell'era della realtà virtuale è indiscutibile, quindi, e in un ultimo sforzo per democratizzare la tecnologia, il team di sviluppo di Wolder ha presentato ancora una volta notizie nella famiglia Wolder VISION per mano di David I ruoto. In questo modo abbiamo potuto assistere all'arrivo di un nuovo prodotto del marchio spagnolo che si unisce alle grandi aziende, ovvero con l'appeal che da sempre caratterizza le sue attrezzature, un prezzo estremamente contenuto. Quindi arrivano i Wolder VR Glasses che presentiamo di seguito.

In questo modo, Wolder diventa l'unico produttore spagnolo che dispone di tutti gli elementi essenziali per creare e condividere contenuti sia in VR che a 360º.

Questi occhiali Wolder VR sono realizzati in policarbonato, accompagnato da un colore bianco abbastanza latente in questo tipo di prodotto. D'altra parte, in termini di design, rimangono abbastanza continui, un ostacolo difficile da superare se si tiene conto delle caratteristiche tecniche del prodotto. Ulteriore, ci permetteranno di modificare la loro posizione, in modo da poter visualizzare il loro 102esimo contenuto nel modo più comodo possibile, con due grandi cuscinetti a contatto con il nostro viso. Per aggiungere contenuto visivo a questi occhiali, possiamo utilizzare qualsiasi dispositivo mobile tra 4 e 6,5 pollici.

Abbiamo potuto testare gli occhiali nello showroom di oggi a Madrid, e la verità è che con le funzioni di regolazione disponibili, ci troviamo di fronte a un prodotto che non ha nulla da invidiare agli occhiali VR che LG ha presentato pochi mesi fa, e anche il quelli ben noti Samsung VR.

Soprattutto, questi occhiali saranno sul mercato lunedì 21 novembre presso i principali rivenditori che da sempre accompagnano Wolder, come Carrefour. Il prezzo, che sappiamo bene cosa ti interessa di più, è di soli 19,90 €, quasi 50 euro in meno rispetto agli occhiali per realtà virtuale offerti dall'azienda sudcoreana, Samsung, ad esempio.

Il complemento perfetto per la tua fotocamera a 360º

Globo di Wolder 360

L'azienda spagnola ha nel suo catalogo anche il noto miCam Globe 360º, una telecamera che ci permetterà di registrare contenuti su questo aereo molto speciale. MiCam Globe 360º costa attualmente € 229 sul sito web di Wolder e ha le seguenti caratteristiche:

  • Connessione WiFi
  • Uscita micro USB
  • Supporto per schede microSD fino a 32 GB
  • Solo 104 grammi
  • Copertura inclusa
  • Mini treppiede
  • Porta bici e casco

Ricorda che i social network come Facebook hanno già il supporto per le immagini a 360º, che accompagnano il trend della realtà virtuale su YouTube.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Jaime suddetto

    Brand cacca dicendo che la fotocamera è la stessa della homido 360 dell'azienda Homido.

  2.   Anonimo suddetto

    altri occhiali vr discendenti di google cartone per il mucchio, quando mettono qualcosa come samsung gear vr con sensori e tutto il resto, ed è compatibile con qualsiasi smartphone (specialmente lo Z5 Premium: 3) e questo riduce la latenza del movimento a 0 o qualcosa del genere impercettibile, e questo costa la metà di quello che vale l'attrezzatura Samsung, e con un filtro che elimina l'effetto griglia, sì, saremmo nell'era della realtà virtuale. c'è una tecnologia per questo, ogni prodotto potrebbe valere 30 euro o meno ed essere il meglio del meglio, un giroscopio a 3 assi con accelerometro a 3 assi di adruino non vale più di 10 dollari e varrebbe meno all'ingrosso. ma tirano fuori solo il peggio, impiegano troppo tempo ei prezzi sono assurdamente alti.

  3.   Rodo suddetto

    La verità è che riesco a pensare a mille cose da uscire prima di altre di queste. È un mercato saturo e quello dei bicchieri fa la cacca. Sony non vale la pena immaginarli.