Xbox One: come migliorare?

http://youtu.be/icrgLn7tDIs

Sebbene in Microsoft sono ancora determinati a mostrare alla galleria che la ricezione dell'annuncio Xbox One È stato positivo, ci sono decine di sondaggi che, sommando circa 200.000 voti, fanno pendere la bilancia verso il malcontento e la delusione.

Se si tiene conto che la maggior parte di questi voti proviene da utenti americani, è sorprendente che il pubblico che avrà più vantaggi e potrà accedere a più contenuti multimediali sia così estremamente negativo. Immaginate quindi come il pubblico europeo e, più precisamente, gli spagnoli abbiano accolto la console.

Dopo il salto tirerò fuori alcuni dei file funzionalità che aiuterebbero a migliorare la visualizzazione e la ricezione di Xbox One, compito per niente facile a causa delle pessime decisioni prese da Microsoft.

XONE

A partire da quello che, credo, ci interessa tutti più degli altri, gioco. Anche se suona come una verità lapalissiana, un discreto e ampio catalogo di esclusive sia per il lancio che, soprattutto guardando la traiettoria di X360, a lungo termine. Un importo è già stato specificato: quindici saranno le esclusive che Xbox One avrà durante il suo primo anno di vita. "Il maggior numero di sviluppi simultanei nella storia delle console Microsoft" hanno dichiarato. Buoni propositi che, spero, non siano accompagnati da troppi giochi "minori" e orientati a Kinect.

Continuando in questo settore, una svolta al sistema di abbonamento Xbox Live Sarebbe più che gradito nonostante il fatto che, secondo le dichiarazioni, non sembra che vedrò una cosa del genere. Se Sony ha fatto qualcosa di corretto negli ultimi anni con la sua Ps3 è stato quello di nutrire la console con un catalogo più che decente e stabilire quello che conosciamo come PS Plus. Perché non vedere qualcosa di simile su Xbox One?

È difficile per Microsoft smettere di addebitarlo Servizi Internet (vendendo un massiccio aumento dei server, le opzioni relative al cloud magico sono chiare indicazioni) ma potrebbe dividere il file Suscripción in due (e anche tre) abbassando il prezzo del semplice accesso a internet e facendo sì che l'abbonamento standard oggi, quello di circa 60 euro per 12 mesi, includa contenuti come giochi gratuiti, sconti esclusivi e altri elementi volti alla personalizzazione.

XONE2

E per porre fine ai videogiochi, sia Ps4 che Xbox One dovrebbero prendere un esempio di quello che sta succedendo da tanti anni su PC: grandi offerte sui titoli per il download digitale. Quest'ultimo tratto di generazione ha avuto diversi tentativi che sono ancora lontani da ciò che si può vedere su Steam, ma che possiamo considerare come un approccio interessante.

Se nella prossima generazione predomineranno i contenuti digitali e, a quanto pare, si stabiliranno alcuni ostacoli di fronte all'usato, importanti sconti una tantum farebbero sembrare quest'ultimo migliore.

XONE3

Ora, entrando nell'argomento mediaVa tenuto presente che poco di ciò che vedremo raggiungerà il territorio europeo. Per cominciare, possiamo dimenticarci dell'opzione di guardare e registrare la televisione poiché il ricevitore LIVE TV impiegherà tempo per lasciare gli Stati Uniti. Detto questo, Microsoft dovrebbe offrire contenuti convincenti in ogni paese in cui viene venduta la console. E soprattutto, offrire qualcosa che non siamo stati in grado di fare da molto tempo, come ho già detto.

A mio parere, c'è una buona lista di servizi e contenuti che attirerebbe l'attenzione. Se parliamo di sport, poter accedere a contenuti di NBA, MotoGP o Champions League sarebbe un punto a favore. Inoltre, come punto di differenziazione, potrebbero essere aggiunte funzionalità come la consultazione di dati e statistiche in tempo reale, il multischermo (che puoi già goderti sul sito della MotoGP, tra l'altro) e altre.

XONE1

E se parliamo di film e serie penso che non ci sia discussione in cui il servizio VOD più grande e migliore al mondo lo offra Netflix. Come sapete, non possiamo godere di questo servizio in territorio spagnolo, quindi portarlo esclusivamente da Xbox One potrebbe essere un punto davvero interessante e differenziante.

E tu? Cosa chiedi Xbox One? E, soprattutto, cosa dovrebbe offrire la console per entrare nella tua lista della spesa a fine anno.

Maggiori informazioni - Xbox One in MVJ


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.