Gli Xiaomi Mi A1 scarseggiano ma stanno già iniziando a ricevere Android 8.0 Oreo

Sembra persino strano che un dispositivo difficile da ottenere abbia già preparato o stia già ricevendo l'aggiornamento del Sistema operativo Android 8.0 Oreo. In questo caso, i fortunati possessori del nuovo dispositivo dell'azienda cinese possono iniziare a scaricare l'ultima versione del sistema operativo di Google.

La cosa buona di avere Android di serie è proprio questo, che non appena la nuova versione del sistema è disponibile non passano troppi giorni prima che gli utenti dei loro dispositivi inizino a riceverla. Il case dello Xiaomi Mi A1 non fa eccezione e stanno già iniziando ad essere aggiornati secondo alcuni utenti.

Xiaomi

In questo caso è la prima versione beta Android O quello che viene inviato agli utenti di questi terminali Xiaomi, ma questo significa che le novità che abbiamo visto in quest'ultima versione del sistema saranno presto disponibili per questi modelli Xiaomi.

Poco più di 1 GB di spazio è ciò da cui proviene questa prima versione beta GSM Arena e che ovviamente sarà la gioia di molti utenti e la speranza di un tempestivo aggiornamento ufficiale per il resto. Ed è che le versioni beta di solito non raggiungono tutti gli utenti, ma una volta lanciate il tempo necessario per lanciarlo ufficialmente è poco se tutto è corretto.

Si spera che la versione ufficiale arrivi prima della fine di quest'anno 2017 ed è qualcosa che l'azienda stessa ha avvertito molto tempo fa. Aspetteremo di vedere cosa succederà prima della fine di quest'anno e se è vero che arriveranno in tempo per implementarlo nel primo Android One di Xiaomi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.