La Xiaomi Mi Band 2 è ora ufficiale

Xiaomi

Xiaomi continua a lavorare instancabilmente e dopo pochi giorni fa presenterà ufficialmente il Xiaomi max, che non è arrivato accompagnato da nessun altro dispositivo flash, cosa che tutti ci aspettavamo, oggi il produttore cinese ha presentato il nuovo Xiaomi Mi Band 2 che arriva carico di novità e nuove funzioni.

Proprio ieri il colosso cinese, che triplica le vendite di Apple o Samsung in Cina, ha annunciato un accordo con Microsoft, per installare software sui propri smartphone ed eventualmente per poter raggiungere gli Stati Uniti in maniera ufficiale. Oggi il ritmo non cala ed è già ufficiale un nuovo wearable che darà una grande spinta all'azienda che gestisce Hugo Barra.

Prima di entrare nell'analisi di questo nuovo wearable, dobbiamo anticiparvi che se la prima versione della Xiaomi Mi Band fosse diventata il dispositivo di questo tipo più venduto al mondo, questa Xiaomi Mi Band 2 ha compiuto oggi il primo passo per essere la quantificazione di maggior successo. braccialetto nei prossimi mesi.

Uno schermo OLED, la grande novità della Xiaomi Mi Band 2

Una delle principali novità di questo nuovo Xiaomi Mi Band 2 è l'incorporazione di un Schermo OLED da 0.42 pollici in cui possiamo vedere i diversi valori registrati mentre si cammina o si dorme. Nella prima versione del dispositivo era essenziale scaricare un'applicazione sul nostro dispositivo mobile per rivedere tutti i dati registrati, ma ora questo non sarà più necessario poiché possiamo vedere tutti i dati dalla nuova schermata.

Display OLED

Questa comparsa sullo schermo dello schermo poteva mettere in pericolo una delle grandi caratteristiche della Xiaomi Mi Band e quella non era altro che la sua autonomia. Tuttavia, sembra che il produttore cinese abbia lavorato a fondo su questo aspetto e abbia confermato che questa Mi Band 2 presentata ufficialmente oggi ci offrirà una autonomia fino a 20 giorni.

Questa informazione è stata rilasciata da Xiaomi, quindi dobbiamo metterla in quarantena fino a quando non possiamo testarla in profondità. Certo, se ci offre anche la metà dell'autonomia, molti di noi saranno già soddisfatti poiché sarà il doppio di quella offerta da qualsiasi wearable di questo tipo con schermo integrato.

Características Especificaciones y

Di seguito vi mostriamo le principali caratteristiche e specifiche del nuovo Xiaomi Mi Band 2;

  • Dimensioni: 40.3 × 15.7 × 10.5 mm
  • Peso: grammi 7
  • Schermo di tipo OLED da 0,42 pollici.
  • Registra passi, calorie, distanza, battito cardiaco e sonno
  • Resistenza alla polvere e all'acqua IP67
  • Bluetooth 4.0 BLE
  • 70 mAh di batteria che ci offriranno sempre secondo Xiaomi fino a 20 giorni di autonomia
  • Notifica di messaggi e chiamate ricevuti sullo smartphone tramite vibrazione
  • Materiali: plastica e alluminio per il corpo e copoliestere termoplastico per il cinturino

Di tutte le caratteristiche e le specifiche che abbiamo esaminato, parleremo dell'ultima, ovvero dei materiali utilizzati. Ovviamente in un dispositivo come questo che il produttore cinese venderà ad un prezzo sorprendente come potete vedere poco sotto, non può avere materiali di qualità troppo elevata. Come è successo nella prima Mi Band troveremo la plastica come protagonista principale, anche se con qualche condimento in alluminio.

La chiusura del dispositivo sarà senza dubbio uno dei grandi di questa Xiaomi Mi Band 2. Tutti noi che avevamo la prima versione abbiamo subito i problemi di quella chiusura, che sono stati risolti con l'acquisto di un cinturino nuovo originale o di maggiore qualità offerto nel tempo dal produttore cinese. Speriamo che questo aspetto sia migliorato, anche se temiamo molto perché quello che abbiamo visto non lo è.

Xiaomi

Prezzo e disponibilità

Ovviamente e come di consueto Xiaomi ha già confermato la disponibilità della Xiaomi Mi Band per il prossimo 7 giugno, anche se per il momento solo in Cina. Il prezzo di questo nuovo dispositivo è ancora una volta uno dei punti di forza con cui il produttore cinese vuole sedurre un numero enorme di utenti.

Ed è che Il suo prezzo ufficiale per la Cina sarà di 149 yuan, il che significa circa 20,20 euro e circa 22,65 dollari.. Senza dubbio è un prezzo assolutamente spettacolare e lo è ancora di più se diamo uno sguardo ad altri dispositivi di questo tipo presenti sul mercato.

La disponibilità in altri paesi, ad esempio in Spagna, sarà ancora una volta il grosso problema di Xiaomi e cioè che come già ben sappiamo non potremo acquisire questa Xiaomi Mi Band 2 ufficialmente ma tramite terze parti, che è senza dubbio un grosso problema. Ancora con tutto, c'è da aspettarsi che dal prossimo 7 giugno potremo acquistarlo, a un prezzo leggermente superiore, tramite una terza parte.

Il colpo finale di Xiaomi al mercato dei wearable?

Senza aver potuto testare la Xiaomi Mi Band 2, tutto indica che siamo di fronte a un dispositivo eccezionale, che attirerà rapidamente l'attenzione di qualsiasi utente grazie al suo prezzo contenuto. Il produttore cinese era già riuscito a capovolgere il mercato degli indossabili con la prima versione del braccialetto quantificatore, ma con questa seconda versione, temo molto che possa aver dato il colpo finale.

Nessun altro produttore è in grado di offrirci dispositivi simili e soprattutto con un prezzo simile. Puoi parlarne solo dando un'occhiata a un negozio virtuale. Certo, in cambio di un prezzo esiguo troveremo sicuramente un dispositivo che potrebbe migliorare ad esempio in termini di design o materiali usati, ma chi se ne frega quando il prezzo da pagare è così estremamente basso?

Cosa ne pensate del nuovo Xiaomi Mi Band 2 e del suo prezzo spettacolare?. Ditecelo nello spazio riservato ai commenti su questo post o tramite uno qualsiasi dei social network in cui siamo presenti. Non dimenticare di dirci anche se hai intenzione di acquistare questo nuovo indossabile non appena sarà disponibile in un modo o nell'altro sul mercato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.