Amazon rilascerà tutte le informazioni in suo possesso se può aiutare a risolvere un crimine

Amazon Echo

Come sicuramente saprai, uno dei grossi problemi che la CIA ha con Apple è proprio che quest'ultima, a fronte di certe evidenze, almeno ufficialmente e finora, non ha mai voluto sbloccare nessuno dei suoi terminali, per quanto colpevole. il proprietario dello stesso o da molte informazioni sul reato teorico che potresti avere sul tuo dispositivo.

Per quanto riguarda Amazon, hanno già annunciato la loro decisione di intraprendere una strada completamente opposta rispetto a Apple. Apparentemente, la società, nonostante avesse inizialmente annunciato che non avrebbe rilasciato i dati da Amazon Echo Se sono necessari per risolvere qualsiasi tipo di crimine, la verità è che alla fine sembrano essersi pentiti per qualche motivo e ora offriranno queste informazioni alle autorità.

Su richiesta di un proprietario, Amazon deve consegnare alle autorità tutte le registrazioni del suo assistente virtuale.

Personalmente, devo commentare che non conosco molto bene quale sia la posizione di Amazon, poiché, da un lato, la loro documentazione sulla privacy non è cambiata, quindi in teoria continuerebbero a rifiutarsi di offrire qualsiasi tipo di informazioni registrate da Amazon Echo, Il punto di questa notizia è che, su richiesta dell'utente proprietario dell'assistente, forse se sono un po 'più ammissibili.

Lo dico sulla scia di accusa di omicidio di primo grado contro James Andrew Bates, lo stesso che nel processo si è appena dichiarato non colpevole e ha anche permesso alle autorità di consultare i dati che l'Amazon Echo che era a casa sua avrebbe potuto registrare, cosa che ora sembra costringere la stessa Amazon a lavorare contro le proprie misure di sicurezza.

Per maggiori informazioni: BBC


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.