Apple TV 4a generazione vs Apple TV 3a generazione

apple-tv-4-generazione

È servito anche il keynote in cui sono stati presentati i nuovi modelli di iPhone e iPad Pro un rifacimento completo di Apple TV, dispositivo che sembrava abbandonato dai ragazzi di Cupertino, visto che da più di tre anni non riceveva alcun aggiornamento hardware. Ma finalmente il dispositivo è stato completamente rinnovato e ora è un dispositivo utile e con il quale possiamo fare molte più cose rispetto al modello precedente.

La Apple TV di terza generazione che continuerà in vendita a 3 euro, ci consente solo di visualizzare i contenuti di iTunes e Netflix, Hulu e altri fornitori di video in streaming sul grande schermo del nostro dispositivo. Ci permette anche di fare AirPlay per visualizzare foto e video dal nostro iPhone, iPad o iPod Touch su questo dispositivo.

D'altra parte la quarta generazione di Apple TV ci offre un'ampia gamma di possibilità. Per cominciare, possiamo interagire con il dispositivo tramite Siri per trovarci commedie, film d'azione, serie di fantascienza, ma fintanto che abbiamo un servizio televisivo in streaming a contratto. Ha anche una curiosa funzione per quando non abbiamo sentito o capito quello che hanno detto. Grazie al comando "Cosa ha detto?" Siri riavvolgerà il video di 15 secondi e aggiungerà i sottotitoli al video attualmente in riproduzione.

Un'altra importante novità è il proprio negozio di applicazioni attraverso il quale possiamo installare giochi su Apple TV e giocare a giochi in stile Nintendo o action grazie alla possibilità di aggiungere controller via bluetooth per giochi in stile Modern Combat o Asphalt 8, sebbene al momento possano essere installati solo giochi di massimo 200 MB, secondo quanto si legge nell'API che Apple ha rilasciato per gli sviluppatori.

Questa nuova Apple TV di quarta generazione ha 2 GB di RAM, il telecomando non funziona tramite infrarossi ma tramite bluetooth e verrà ricaricato tramite il dispositivo. Sebbene i nuovi modelli di iPhone consentano la registrazione in 4K, all'inizio sembra che Apple abbia abilitato questa opzione e che solo i contenuti possano essere riprodotti in 1080p. E diciamo che è limitato perché l'uscita HDMI 1.4 che il dispositivo integra è in grado di offrire la massima riproduzione di contenuti in 4K. Dovremo attendere il lancio del servizio televisivo in streaming che Apple sta preparando per rilasciare questa opzione tramite software.

Per quanto riguarda i prezzi, si trova la quarta generazione di Apple TV Versione da 32 GB per $ 149 e versione da 64 GB per $ 199Secondo Apple, la disponibilità di questo dispositivo sarà sicuramente nel mese di ottobre, senza confermare date precise, ma arriverà sicuramente sul mercato prima di Natale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   illuisd suddetto

    Sanno se aggiorneranno il software per la Apple TV del 3 °. generazione e quali date ???