Google continua a scommettere su Android Pay

Android Pay

Qualche mese fa abbiamo assistito ad un vero e proprio boom delle app di pagamento mobile, un boom iniziato grazie ad Apple Pay e che tutti volevano imitare ma oggi sono pochi i servizi che sono stati mantenuti oa cui possiamo accedere. Apple Pay e Samsung Pay sono i due ottimi servizi di pagamento mobile, ma Che fine ha fatto Android Pay? Google ci sta ancora lavorando?

La verità è che attualmente abbiamo ricevuto notizie di Android Pay che non solo garantisce un ottimo utilizzo, ma certifica anche che Google continua a scommettere su di esso.

La prima cosa che abbiamo saputo è quella Chrome 53 avrà Android Pay in modo nativo, in modo che qualsiasi utente possa effettuare acquisti tramite il Web e pagare con un solo clic, qualcosa che metterà Paypal in una situazione difficile Ebbene, in questo campo Paypal era il re. Al momento non sappiamo molto di questa integrazione, ma è noto che Google e Chrome proteggeranno le nostre carte di credito in modo che nessuno possa utilizzare questi dati dal browser web.

Chrome ti consentirà di effettuare pagamenti tramite il Web con Android Pay

L'altra novità che sicuramente farà propendere centinaia di migliaia di utenti verso Android Pay è l'alleanza che Google e Uber hanno creato. Quindi fino alla fine di ottobre tutti Gli utenti Uber che pagano tramite Android Pay avranno uno sconto del 50% sul prezzo del loro viaggio, qualcosa di interessante per gli utenti Uber che lo utilizzano regolarmente. Questa offerta si applica solo agli Stati Uniti e non supporta i buoni sconto. Sì, lo so che non influisce sulla Spagna, ma la verità è questa il successo di Apple Pay e Samsung Pay non è in Europa ma negli Stati Uniti e da lì si sposta nel resto del mondo. Quindi è bene sapere e sapere cosa accadrà nei prossimi mesi.

Qualcosa di simile accadrà in Europa, ma Con quale servizio? Android Pay sarà incoraggiato in Chrome allo stesso modo? Quanto spenderanno queste offerte per le casse di Google?

In ogni caso, vieni o non vieni, Android Pay È un nuovo servizio per il quale Google scommette e che ci piaccia o no, è qui per restare come puoi vedere. Ma Supererà davvero Apple Pay e Samsung Pay?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.