WhatsApp per KaiOS, il sistema operativo che trasporta il nuovo Nokia 8810

Se un cellulare attuale esaurisce WhatsApp, è fuori mercato. Perché? Perché ultimamente le chiamate sono state in sottofondo. Il modo in cui gli utenti comunicano maggiormente è attraverso il popolare servizio di messaggistica istantanea. Inoltre, i messaggi vocali stanno prendendo piede tra gli utenti.

Uno dei cellulari che il nuovo Nokia presentato nel quadro dell'ultimo Mobile World Congress è stato il Nokia 8810, un terminale di anni fa divenne popolare grazie a Keanu Reeves e al suo popolare personaggio "Neo" nella saga di Matrix. Ebbene, nel tentativo di sfruttare la nostalgia, hanno ristampato questo modello ma con il sistema operativo KaiOS.

WhatsApp KaiOS Nokia 8810

Questo sistema operativo basato su Linux sarà presto sorpreso. Perché? Bene perché dal web WABetainfo Ci informano che la particolare versione di WhatsApp è in fase di sviluppo in modo che l'applicazione possa essere eseguita con questo nuovo sistema operativo e che sia presente in diversi terminali. Tuttavia, il più popolare è il Nokia 8810.

Allo stesso modo, questo tipo di terminale può passare dall'essere in background o secondo terminale a diventare la prima opzione in molti casi con questo tipo di iniziativa. E sono passati mesi WhatsApp ha riferito di aver smesso di supportare piattaforme come BlackBerryOS, Windows Phone o Series 40 installato nei vecchi cellulari Nokia.

Per il momento non si sa quando sarà pronta la versione finale di questa applicazione per KaiOS. Ora, sicuramente con questa notizia più di uno è disposto ad acquistare questo tipo di attrezzatura come alternativa più che valida. Facebook è ora disponibile su questa nuova piattaforma. E l'intenzione, come è stato rivelato, è: "aprire le porte a nuove opportunità nel campo dell'istruzione, degli affari e della costruzione di comunità".


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Mike suddetto

    Bene, chapeau per WhatsApp!
    Recentemente, hanno smesso di darci supporto (sono un utente di Blackberry Classic) ad alcuni sostenendo che in questo modo si sarebbero concentrati sulla maggior parte delle piattaforme e che sarebbe stato a vantaggio di tutti. Ora stanno valutando la possibilità di creare una versione per "quattro cellulari" che sarà venduta indipendentemente da come siano i Nokias, che a quanto mi risulta sarà molto inferiore ai blackberry, ai nokias e ad altri che sono già venduti.
    Quando vogliono, possono. Quando no, ci lasciano lì.

  2.   vicente suddetto

    Ero un utilizzatore di blackberry classic e poi sono passato al passaporto, oggi ritengo sia il miglior sistema operativo in assoluto in termini di intuitività, pulizia e prestazioni della batteria, per non parlare della qualità della costruzione.
    Penso che WhatsApp abbia smesso di supportare questo sistema, perché Facebook è stato denunciato per aver copiato i loro brevetti di messaggistica e per rappresaglia hanno smesso di supportarlo con la scusa che non c'erano più utenti che lo richiedevano.
    Attualmente ho un elite 3 con Windows Phone ed è la cosa più simile al blackberry e continuerò a usarlo finché non potrò.
    Nel tempo, invece di avanzare nelle tecnologie, torniamo indietro e vogliono renderci idioti con Google o con iOS.