Gli auricolari wireless individuali di Apple sono chiamati AirPods

AirPods

Apple Keynote di ieri ha fatto molto di più di un semplice iPhone. In realtà, stiamo parlando del primo dispositivo waterproof e di tante altre novità, ma quello che in questo momento cattura davvero la nostra attenzione sono le nuove cuffie wireless che l'azienda di Cupertino ha avuto il piacere di presentare ieri pomeriggio. AirPods è ciò che Apple ha deciso di chiamare i suoi auricolari wireless standalone. Queste cuffie hanno una tecnologia e uno sviluppo abbastanza riuscito, considerando che ci sono modelli in concorrenza, ma nessuno offre le caratteristiche di autonomia, design e funzionalità che offrono gli AirPods.

Apple ha voluto chiamare le sue cuffie con l'aggettivo "smart". Per questo Hanno un piccolo processore chiamato W1 chi sarà incaricato di prendere le migliori decisioni per il nostro audio wireless. Gli AirPods sono un accessorio che dovrà essere acquistato separatamente. In termini di funzionalità, entrambi i dispositivi avranno un microfono, che consentirà loro non solo di essere utilizzati come vivavoce, ma anche separatamente. Hanno sensori che determineranno quando li indosseremo o meno nell'orecchio, con l'intenzione di mettere in pausa o avviare la riproduzione musicale.

Come potrebbe essere altrimenti, sono pienamente compatibili con Siri, l'assistente virtuale dei dispositivi Apple. Gli AirPods avranno una scatola con tecnologia NFC, che aiuterà quando si accoppiano le cuffie ai dispositivi, poiché funzioneranno solo avvicinando la scatola a un dispositivo iOS. D'altra parte, la scatola funge da caricatore per le cuffie. Questi AirPod hanno 5 ore di autonomia con una sola caricae 15 minuti di carica danno per 3 ore di riproduzione. Se uniamo l'autonomia della custodia di ricarica avremo 24 ore di funzionamento ininterrotto. Il prezzo in Spagna è di 179 € e sono già disponibili nell'Apple Store.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.