PayPal collabora con Samsung Pay come sistema di pagamento

Samsung Pay

I ragazzi di PayPal, società fondata da Elon Musk, CEO di Tesla, ha spostato la scheda negli ultimi mesi per cercare di raggiungere un numero maggiore di potenziali clienti e non rimanere l'ombra di eBay, azienda dalla quale si è dissociato alcuni anni fa. Qualche giorno fa, Apple ha aggiunto PayPal come supporto ai pagamenti sulla piattaforma dei ragazzi dell'azienda di Cupertino. Ma sembra che non sia stato l'unico con cui PayPal ha negoziato negli ultimi mesi, dal momento che il sistema di pagamento elettronico di Samsung, Samsung Pay sarà compatibile con PayPal. Ma per ora questa associazione sarà disponibile solo negli Stati Uniti.

È sempre più comune vedere come gli utenti utilizzano lo smartphone per pagare i propri acquisti senza dover utilizzare carta di credito o contanti, il che ci permette di partire solo con le chiavi e lo smartphone per effettuare l'acquisto. Ma ogni servizio funziona con una banca diversa, il che rende questo tipo di servizio complicato, macchinoso e non molto utile per molte persone. Grazie a questa associazione, qualsiasi utente PayPal con un terminale Samsung potrà utilizzare Samsung Pay indipendentemente dalla banca che utilizza, cosa che Apple Pay al momento non può e sembra non consentire.

Come ho detto sopra, per il momento sarà disponibile solo negli Stati Uniti, ma l'azienda segnala che nel tempo questo servizio si espanderà e raggiungerà più paesi. La Spagna è stata il primo paese europeo a ricevere Samsung Pay, quindi Non sarebbe irragionevole pensare che il prossimo paese in cui questa opzione potrebbe essere disponibile sia la Spagna. Sicuramente Samsung Pay non sarà l'unico servizio di pagamento elettronico ad utilizzare PayPal per ampliare il proprio servizio ed è molto probabile che presto anche Android Pay annuncerà un accordo di questo tipo per potenziare ulteriormente il proprio servizio, soprattutto negli Stati Uniti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.