Samsung potrebbe realizzare lo Snapdragon 830 di Qualcomm

Snapdragon 830

Tante sono le trattative in corso in questi giorni in Corea. Tale è il caso che, secondo media affidabili nel paese, a quanto pare Samsung e Qualcomm avrebbero potuto negoziare nelle ultime settimane per il primo occuparsi della fabbricazione di tutti gli Snapdragon 830 che possono raggiungere il mercato. Come promemoria, ti dico che questo chip sarà incaricato di spostare praticamente l'intera gamma di fascia alta nel 2017.

Uno dei problemi principali che Qualcomm ha, a quanto pare, per produrre il nuovo Snapdragon 830 risiede apparentemente nei macchinari e nell'enorme investimento che dovrebbe fare se vuole che il chip sia puntuale. Stiamo parlando di processi a 10 nm, una tecnologia che sebbene non sia esclusiva di Samsung, è nelle sue mani quindi, raggiungere un accordo nella produzione di questo processore, era qualcosa di molto necessario.

Com'era prevedibile, Samsung sarà incaricata di produrre tutti i chip Snapdragon 830 che raggiungeranno il mercato.

Come riportato all'epoca da Qualcomm, il nuovo Snapdragon 830 è il processore chiamato per essere un sostituto generazionale dell'821, denominato come il processore più potente al mondo. Per realizzare questa transizione occorre fare un salto quantitativo in termini di capacità, che deve andare di pari passo con un nuovo salto che ne migliori qualitativamente l'efficienza e soprattutto i consumi.

Per questo motivo, l'impegno a 10 nanometri è molto necessario, una tecnologia che apre una nuova porta nella tecnologia di produzione dei processori. Come dettaglio, vi dico che, secondo la fonte di questa notizia, oggi Samsung potrebbe essere a disposizione della tecnologia di cui avrebbe bisogno per produrre chip di calibro 5, il che non significa che questa tecnologia sarà utilizzata nel prossimo Galaxy S8 o che l'azienda coreana, per la produzione dello Snapdragon 830, smetta di utilizzare il chip Exynos in questo terminale, un processore sviluppato e prodotto interamente da loro.

Per maggiori informazioni: GSMArena


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.