Amazon Fire TV Stick (2020), un classico che continua a funzionare

Amazon ha una gamma di dispositivi Fire con cui cerca di soddisfare le esigenze di una buona manciata di utenti offrendo funzionalità di connettività e un rapporto qualità-prezzo adeguato. Da parte sua, Amazon Fire TV Stick Ci vuole molto tempo per rendere la nostra televisione più "intelligente".

Amazon ha deciso di rinnovare la gamma Fire TV Stick con un nuovo prodotto che riceve alcune novità in questo anno 2020. Daremo un'occhiata all'alternativa più economica per fornire alla nostra TV funzionalità intelligenti con il proprio sistema operativo, dai un'occhiata ad Amazon Fire TV Stick con noi.

Materiali e design

In questa sezione, l'azienda nordamericana non ha innovato affatto da alcuni anni. Amazon Fire TV Stick si distingue per le sue dimensioni compatte e pochi "fronzoli". L'idea è che rimanga completamente nascosto dietro la televisione o il monitor a cui vogliamo collegarlo, e lo fa molto bene.

  • Ti è piaciuto? Compralo! > LINK

È realizzato in plastica totalmente nera, l'unico colore da cui possiamo acquistare l'unità, e manca di LED o dettagli informativi. La semplicità è sempre stata la bandiera identificativa di questo tipo di prodotti Amazon Fire e questa non sarebbe stata un'eccezione.

  • Dimensioni: 86 30 x x 13 mm
  • peso: 32 grammi

Molto lontano, ad esempio, da quanto propone Google con il suo nuovo Chromecast dai colori vivaci e dal design tondeggiante, proprio quello che ora si posizionerà come principale rivale del Fire TV Stick di Amazon in termini di funzionalità e anche a livello di prezzo se lo confrontiamo con il fratello maggiore, il Fire TV Stick 4K.

Abbiamo incluso nella confezione il file adattatore di alimentazione, cavo microUSB (nel caso in cui pensavi che fossero estinti) e un extender per HDMI che ci aiuterà in determinate situazioni, contenuto identico a quello che avevamo fino ad oggi.

caratteristiche tecniche

Fire TV Stick di Amazon Ha significato un leggero miglioramento nella sezione tecnica rispetto al suo predecessore, e sebbene sia difficile differenziarli, in questo caso stiamo chiaramente parlando dell'edizione arrivata all'inizio di settembre 2020 e che abbiamo analizzato da allora .

Per spostare il sistema operativo e il resto delle capacità tecniche, Amazon ha optato per un processore Quad-Core 1,7 GHz (0,4 GHz è cresciuto) di cui nessun produttore viene menzionato, tuttavia, per altri prodotti del brand potremmo presumere che siano tornati a scommettere su MediaTek. Puoi acquistarlo a partire da 39,99 euro su Amazon (link).

Per quanto riguarda la memoria interna, questa Fire TV Stick ha 8 GB in totale, progettato principalmente per applicazioni, in quanto il collegamento tramite microUSB a un PC può essere problematico senza le conoscenze necessarie per farlo. Da parte sua, abbiamo il GPU IMG GE8300 incaricato di offrirci contenuti in Full HD 1080p, la massima risoluzione da esso supportata. Abbiamo 1 GB di RAM.

Abbiamo Wi-Fi a doppia antenna (MIMO) compatibile con reti a 2,4 GHz e 5 GHz, qualcosa che si è evoluto nel tempo, come Bluetooth 5.0 per la condivisione dei contenuti e BLE per gli accessori.

Abbiamo formati di contenuti video molto diversi, HDR 10, HDR10 +, HLG, H.265, H.264 e Vp9 purché la nostra TV sia completamente compatibile, ovviamente. Sebbene non venga menzionato Dolby Vision, lo immaginiamo a causa di problemi di royalty. Tuttavia, nel suono troviamo la firma del marchio, Dolby Atmos, Dolby Digital, Dolby Digital + surround sound e audio pass-through HDMI per Dolby Digital, Dolby Digital + e Dolby Atmos.

Per quanto riguarda l'immagine, avremo un massimo di 60 FPS per i contenuti sia in Full HD che di qualità inferiore, qualcosa da tenere a mente. Siamo quindi di fronte alla Fire TV Stick di terza generazione.

Il comando non cambia ma è sufficiente

In questo caso, il comando ci permette di gestire Alexa, l'assistente virtuale dell'azienda di Jeff Bezos, tramite il controllo vocale. Questo telecomando misura 38 x 142 x 16 mm e senza batterie pesa circa 43 grammi.

Per usarlo avremo bisogno di due batterie AAA facilmente inseribili attraverso il sistema inferiore. Inoltre, queste batterie sono incluse nella confezione, qualcosa da tenere a mente, poiché non tutte le marche forniscono questo semplice dettaglio.

Questo telecomando funzionerà sia tramite Bluetooth che a infrarossi, E il fatto è che uno dei suoi vantaggi è che saremo in grado di controllare la televisione direttamente con il telecomando se lo desideriamo, con un pulsante di spegnimento esclusivo per la televisione, qualcosa che apprezzeremo nel suo utilizzo più quotidiano.

Per quanto riguarda le linee guida vocali, è più che sufficiente con il suo microfono situato nella parte centrale superiore. In questa sezione, il controllo del Fire TV Stick è progredito nel tempo, ma ha ancora pulsanti forse eccessivamente duri o di qualità chiaramente inferiore rispetto ai televisori di fascia media e di fascia alta, cosa che offusca l'esperienza dell'utente. Tuttavia, su una TV Samsung vediamo che possiamo farlo funzionare direttamente con il telecomando ufficiale.

Un'esperienza utente di accompagnamento

Come sempre, questo Fire TV Stick di Amazon Ha un livello di personalizzazione sopra Android. Il sistema scorre e lo fa bene, offrendo un'esperienza utente molto buona, superiore a quanto ci si potrebbe aspettare dal controller. Ma questo è qualcosa che i veterani della gamma Fire TV Stick già sapevano.

È estremamente facile da configurare, come sempre, con pochi semplici tap e collegando il nostro account Amazon, ci verrà proposto il download delle principali applicazioni come Movistar +, Spotify o Netflix, oltre a quelli preinstallati come Amazon Prime Video. Consiglio vivamente di utilizzare un browser alternativo come Firefox.

Una volta dentro, non ti resta che divertirti, possiamo installare una moltitudine di applicazioni e l'esperienza continua ad essere al di sopra delle rivali, soprattutto se teniamo conto del prezzo. Infatti, le prestazioni sono superiori a quelle offerte dalla maggior parte dei televisori di fascia media di Samsung e LG, ad esempio, rendendolo un compagno di battaglia ideale.

Fire TV Stick
  • Valutazione dell'editore
  • 4 stelle
39,99
  • 80%

  • Fire TV Stick
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • Performance
    Editore: 90%
  • connettività
    Editore: 80%
  • Configurazione
    Editore: 80%
  • applicazioni
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 90%

Vantaggi

  • Compatto e minimalista
  • Si muove con estrema fluidità
  • Il prezzo è imbattibile
  • Ottima applicazione Candida

Svantaggi

  • La build del controller appanna l'esperienza
  • Troppa priorità per possedere i contenuti nel sistema operativo
 

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.