7 app per imparare l'inglese senza complicazioni

applicazioni

Al giorno d'oggi saper parlare e scrivere in inglese è essenziale quando si tratta di trovare un lavoro o di godersi appieno un viaggio all'estero. Per fortuna e con il progresso della tecnologia sta diventando sempre più facile imparare la lingua di William Shakespeare e che per questo possiamo utilizzare una delle tante applicazioni disponibili tramite, ad esempio, Google Play o l'Apple Store.

Oggi attraverso questo articolo vi mostreremo 7 delle migliori app per imparare o migliorare l'inglese, in modo semplice e senza dover andare in un'accademia, con la perdita di tempo e denaro che questo può comportare. Naturalmente, se hai tempo e mezzi finanziari, forse una buona idea è quella di andare in un'accademia per un corso intensivo, da dove quasi sicuramente uscirai parlando inglese.

Se vuoi fare più conversazione rispetto al tipico Hello o How are you?, Prepara il tuo smartphone o tablet perché grazie alle applicazioni che ti mostreremo di seguito, imparerai l'inglese o almeno lo proverai.

Duolingo

Duolingo

Duolingo È una delle applicazioni più conosciute per imparare l'inglese di quante ne esistono. Attraverso di essa possiamo eseguire esercizi semplici, brevi, ma che ci permetteranno di imparare in modo semplice, veloce e soprattutto efficace.

Come se fosse un gioco, dovremo avanzare attraverso diversi livelli, potendo partire dal più semplice, come se non conoscessimo una sola parola, a uno più complicato. Certo, non preoccuparti perché Duolingo ti offre diverse vite per superare i livelli e l'apprendimento.

Duolingo (collegamento AppStore)
DuolingoGratis
Duolingo - Impara l'inglese e altre lingue gratuitamente
Duolingo - Impara l'inglese e altre lingue gratuitamente

Voxy

La maggior parte delle applicazioni che abbiamo esaminato e che esamineremo in questo articolo possono essere scaricate gratuitamente, ma Voxy È un'applicazione di pagamento, anche se d'ora in poi posso dirti che vale davvero la pena pagare quello che vale. Il suo prezzo è di 44,15 euro al mese, anche se possiamo goderci una prova di 7 giorni per valutare se siamo davvero interessati a pagare il prezzo elevato che ha Voxy. Se l'applicazione ti convince, puoi sempre pensare che in qualsiasi accademia pagheresti più soldi al mese.

Ed è che questa applicazione, a differenza di molte altre di questo tema, ci offre un'interfaccia molto semplice e personalizzabile. Cosa c'è di più È possibile configurare ciò che vogliamo imparare e anche su quali argomenti siamo interessati ad approfondire. Questo ci permetterà, ad esempio, di imparare l'inglese in base alle nostre conoscenze e anche di porre un'enfasi speciale su argomenti o strutture che potremmo aver dimenticato un po '.

Impara l'inglese - Voxy (link AppStore)
Impara l'inglese - VoxyGratis
Impara l'inglese - Voxy
Impara l'inglese - Voxy
Sviluppatore: Voxy, Inc.
Prezzo: XNUMX Gratuita

Memrise

Memrise

Diversi studi scientifici ed esperti affermano che uno dei modi migliori per imparare le lingue è attraverso la memoria e la ripetizione. Memrise si basa proprio su questo ed è quello Ci proporrà di imparare l'inglese attraverso la memoria e la ripetizione affidandoci alle immagini in modo da associarle a parole specifiche.

Di tutte quelle che ho provato a fare in questo articolo devo dirti che è forse l'applicazione più complicata da gestire e la meno intuitiva, ma che una volta capito è piuttosto interessante e puoi impararne molte cose, in un modo semplice e anche divertente. Se hai bambini, questo potrebbe essere uno dei modi migliori per iniziare a scoprire parole diverse in inglese.

Memrise: impara le lingue (link AppStore)
Memrise: impara le lingueGratis
Memrise: impara l'inglese, il francese e altre lingue
Memrise: impara l'inglese, il francese e altre lingue
Sviluppatore: Memrise
Prezzo: XNUMX Gratuita

Busuu

Questa potrebbe non essere l'app più popolare per imparare l'inglese, ma è uno dei più importanti che possiamo scaricare sul nostro dispositivo mobile o tablet. Il metodo di apprendimento è attraverso lezioni dal livello più elementare, potendo scegliere da dove iniziare, a seconda del nostro livello attuale.

Ad ogni livello dovremo completare le attività di comprensione orale, vocabolario e lettura grammaticale. Dovremo anche completare un esercizio di scrittura che può essere corretto da uno dei tanti madrelingua inglesi che fanno parte della grande comunità che è Busuu.

Questa applicazione è scaricabile gratuitamente da Google Play o dall'Apple Store, a cui è possibile accedere dai link riportati di seguito. Inoltre, se vuoi imparare o migliorare qualsiasi altra lingua puoi farlo da Busuu, dato che non possiamo solo imparare l'inglese.

Busuu: impara l'inglese e altro (link AppStore)
Busuu: impara l'inglese e altro ancoraGratis
Busuu - Impara l'inglese, il francese e altre lingue
Busuu - Impara l'inglese, il francese e altre lingue
Sviluppatore: Busuu
Prezzo: XNUMX Gratuita

Babbel

Babbel

Il nome di questa applicazione, BabbelNon è un caso, e il suo nome fa riferimento al metodo Babbel, che si basa su tre punti molto diversi. Il primo è quello di impara e ricorda, la seconda quella di approfondire e infine quello di astratto. L'applicazione che ci permetterà di apprendere una quantità enorme di vocabolario si basa su questi tre punti, per tutti coloro che falliscono in questo aspetto e non ad esempio nel costruire strutture grammaticali o nell'usare i diversi verbi e tempi.

Babbel può essere scaricato gratuitamente tramite Google Play e App Store e come abbiamo già detto, se ti manca il vocabolario, può essere la tua applicazione perfetta per diventare in breve tempo un autentico dizionario della lingua inglese.

L'applicazione non è più disponibile nell'App Store
Babbel: impara l'inglese, lo spagnolo e altre lingue
Babbel: impara l'inglese, lo spagnolo e altre lingue
Sviluppatore: Babbel
Prezzo: XNUMX Gratuita

Wlingua

Wlingua

Wlingua Oggi è la seconda applicazione con il punteggio più alto nell'app store ufficiale di Google o che è lo stesso Google Play, di quante sono disponibili per imparare l'inglese. Attraverso una semplice interfaccia, ci offre più di 600 lezioni che vanno dal livello principiante ad un livello intermedio (A1, A2, B1 e B2). Queste lezioni sono divise in inglese britannico e inglese americano, qualcosa di curioso e interessante allo stesso tempo.

Avremo anche migliaia di esercizi disponibili nella versione gratuita dell'applicazione, ma se con questo non abbiamo abbastanza per imparare o consolidare il nostro inglese, possiamo sempre iscriverci all'applicazione, con un prezzo che va dai 9,99 euro al mese ai 59,99 euro all'anno.

Impara l'inglese con Wlingua (link AppStore)
Impara l'inglese con WlinguaGratis
Impara l'inglese
Impara l'inglese
Sviluppatore: Wlingua
Prezzo: XNUMX Gratuita

MosaLingua

Per chiudere questo elenco, parliamo dell'applicazione MosaLingua, un'applicazione che sebbene non sia gratuita ci offre una versione gratuita per provarla e decidere se investire una piccola somma di denaro nell'apprendimento dell'inglese. Attraverso migliaia di carte possiamo studiare o migliorare il nostro inglese in modo semplice.

Una delle curiosità di questa applicazione è proprio questa ci promette di imparare il 20% dell'inglese usato nell'80% delle situazioni. Qualcosa del genere non è promesso dalle migliori occasioni. Questo dovrebbe indubbiamente renderci un po 'sospettosi, ma dopo aver testato l'applicazione la verità è che i risultati sono piuttosto interessanti.

L'applicazione non è più disponibile nell'App Store
Impara rapidamente l'inglese commerciale
Impara rapidamente l'inglese commerciale
Sviluppatore: MosaLingua Crea
Prezzo: XNUMX Gratuita

Sei pronto per iniziare a imparare l'inglese grazie a una delle applicazioni che ti abbiamo mostrato?.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.