Autonomous Ready Spain, il progetto che collega Barcellona all'auto autonoma

Sicuramente sei uno di quelli che ha voglia di vedere più auto autonome in Europa ed è vero che la presenza di queste si sta espandendo nelle città più importanti, c'è ancora molta strada da fare in tal senso. Adesso con il progetto Spagna pronta autonoma, che unisce DGT, Mobileye (di Intel) e la città di Barcellona, ​​tutto sembra iniziare.

Questo è un progetto per l'introduzione di auto autonome in Spagna, ma prima di lanciare le auto su strada è necessario percorrere molti chilometri ed è per questo che questo accordo è importante. In breve tempo circa 5 auto equipaggiate con tecnologia Mobileye (una sussidiaria di Intel) inizieranno a raccogliere i dati necessari per inizia con l'auto autonoma nel nostro paese.

Tutti i dati sono importanti per l'auto autonoma

E sembra che per lanciare auto autonome basti avere semplicemente le mappe delle strade e dei viali di una città, ma non è così, sono necessarie molte più informazioni sul campo in cui schierarsi Auto per questo verranno raccolti in tempo reale i dati sulle strade e sulle infrastrutture della città che serviranno per la realizzazione di mappe ad alta definizione basate sul crowdsourcing.

Con tutti questi dati, avranno una base per iniziare con il progetto di lancio di auto autonome e sebbene sia vero che ci vorrà molto tempo prima che ciò accada davvero, è importante fare il primo passo poiché è sempre il più importante. In questo caso La DGT ha negoziato con Mobileye dall'inizio di quest'anno per implementare questo tipo di test, e per cominciare, la tecnologia di Mobileye sarà implementata nelle flotte di entità che collaborano: servizi municipali, aziende di trasporto, autobus urbani, servizi di car sharing e ridesharing. Poi sarà il momento di continuare a lavorare per la sua attuazione e la strada è lunga, ma estremamente importante e interessante per il nostro Paese.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.