Come posizionare il cestino sulla barra delle applicazioni di Windows 10

cestino in Windows 10

Una volta che Microsoft ha ottenuto fornire la versione di prova completamente gratuita Per coloro che vogliono saperne di più su Windows 10, da quel momento sono note un gran numero di nuove funzioni.

In questo momento sul web viene menzionato un piccolo trucco, che potrebbe essere applicato per posizionare il "cestino" all'interno della "barra delle applicazioni" Windows 10; Questo potrebbe essere molto utile se siamo una di quelle persone che cercano sempre di svuotare ciò che c'è in questo bidone, anche se dobbiamo considerare anche alcuni svantaggi che potrebbero derivare dall'esecuzione di questa operazione.

Il trucco del cestino in Windows 10

Prima di tutto ti menzioneremo qual è il trucco che devi adottare per farlo posizionare il "cestino" all'interno della "barra delle applicazioni" Windows 10, poiché ciò si ottiene solo seguendo i seguenti passaggi:

  • Trova l'icona del cestino sul desktop di Windows 10.
  • Fare clic con il tasto destro e selezionare l'opzione «ancora per iniziare«.
  • Ora cerca il "cestino" in "Menu iniziale«.
  • Ancora una volta devi cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare l'opzione «aggiungi alla barra delle applicazioni«.

01 cestino in Windows 10

Ci sono praticamente due processi unificati che renderanno il nostro cestino (in Windows 10) in grado di essere posizionato sulla "barra delle applicazioni".

Le comodità sono grandi se siamo una di quelle persone che svuotano sempre ciò che c'è, anche se dobbiamo anche considerare che questo spazio potrebbe occupare qualche altra applicazione con cui lavoriamo più continuamente. La "Barra delle applicazioni" è un elemento che in qualsiasi sistema operativo Windows, è usato principalmente come una sorta di scorciatoia alle applicazioni che usiamo più regolarmente; ci sono anche quegli strumenti in esecuzione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   po suddetto

    Non può. > :(

  2.   Carlos suddetto

    In effetti, impossibile! Il tuo trucco è completamente falso, non c'è l'opzione "Aggiungi alla barra delle applicazioni"
    «Di nuovo devi cliccarci sopra con il tasto destro del mouse e selezionare l'opzione" aggiungi alla barra delle applicazioni ". Menzogna assoluta falsa, forse potrebbe essere 100 anni fa, siamo già nel 2017, l'avete notato?

  3.   Carlos, sei stupido, figlio mio suddetto

    Ma non vedi che l'articolo è del 2014? Non vedi? ASINO