DeepCoder è ora in grado di creare i propri programmi e applicazioni

Deepcoder

Ogni giorno vengono presentate nuove e sorprendenti soluzioni con le quali i loro creatori vogliono rendere la nostra vita un po 'più facile. Questa è la strada che sta seguendo l'intelligenza artificiale e, senza dubbio, raro è il giorno in cui qualche squadra non ci sorprende con qualcosa di nuovo. Questa volta ti voglio parlare Deepcoder, una piattaforma creata da Microsoft Research in collaborazione con l'Università di Cambridge nel Regno Unito in grado di sviluppare programmi per computer.

Devo ammettere che l'idea di un sistema in grado di programmare è qualcosa che attira molta attenzione poiché si tratta di una delle questioni forse più complesse del momento poiché, sebbene ci siano molti programmatori, pochissimi lo sanno davvero di sicuro quello che è quello che fanno. Con questa piattaforma e solo dandone alcuni linee guida iniziali tutto diventerebbe molto più facile.

DeepCoder è già in grado di risolvere problemi molto semplici utilizzando il software.

Per sviluppare DeepCoder, i suoi creatori hanno deciso di utilizzare una tecnica nota come programmazione di sintesi, una metodologia, per chiamarla in qualche modo, con la quale un computer può programmare automaticamente. Con questo in mente, ti dico che ciò che l'intelligenza artificiale dietro DeepCoder fa davvero è cercare un database per il codice per costruire il proprio software in grado di risolvere semplici problemi.

Come puoi vedere dalle righe precedenti e, come confessano i suoi creatori, al momento la verità è che DeepCoder non è ancora in grado di risolvere problemi molto più complessi poiché ha molte limitazioni. Al momento, se sei uno sviluppatore che ti interessa questa parte, i suoi creatori non sono interessati a DeepCoder che ti toglie il lavoro, ma puoi usarlo per attività di routine e dedicarti a tempo pieno ad alcuni compiti molto più complessi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gema Lopez suddetto

    Questo è per il momento, ma conosco la mente di un imprenditore e se il futuro software può fare quello che può fare uno sviluppatore, forse ci dedicheremo alla realizzazione di calcolatrici ?? #TechnologyandFuture