Google presenta il Nexus 5X con uno schermo da 5,2 "e Snapdragon 808 in due versioni da 16/32 GB per $ 379/429

Nexus 5X

Google ci porta ancora una volta un evento dove ha presentato alla sua nuova gamma Dispositivi Nexus per quest'anno. Questi sono stati il ​​Nexus 5X e il Nexus 6P, uno prodotto da LG e l'altro da Huawei.

Il Nexus 5X arriva con le stesse premesse come quando è stata lanciata la prima generazione, ha ottenuto ottime recensioni e l'approvazione della comunità Android. Un Nexus 5 poi fornito con un buon hardware come il 5X e dove sicuramente ti mancheranno alcune funzionalità come la stabilizzazione ottica dell'immagine, lo slot microSD e la ricarica wireless. Il suo prezzo di $ 379 è la scusa perfetta per la mancanza di questi elementi e per la saggia combinazione di altri come il suo schermo da 5,2 pollici, il chip Snapdragon 808 a sei core e quei 2 GB di RAM che saranno sufficienti per un ottimo mobile.

Regolazione del prezzo

Molti si aspettavano che il Nexus 5 avrebbe continuato ciò che era stato visto nella prima generazione con una memoria da 3 GB, un chip con prestazioni migliori o quali sarebbero stati determinati dettagli come una memoria di base di 32 e 64 GB. Ma la verità è che rimarremo con il desiderio, da allora Google ha adeguato il prezzo del suo terminale in modo che includa alcuni buoni componenti e non aumenti in modo tale che in seguito potrebbe non consentire un grande successo nelle vendite.

Nexus 5X

Forse quello che non ci piace così tanto è che non possiamo optare per lo slot microSD, o un'altra opzione desiderabile per avere 64 GB, quindi l'utente che accetta di acquistare un 5X nella sua versione da 16 GB, sicuramente lo so lo spazio è breve memoria interna.

Questo è come il pesce che si morde la codaSe invece avesse portato una RAM da 3 GB, un chip Snapdragon 810 e una versione da 64 GB con slot microSD, superando il prezzo del terminale, le lamentele sarebbero andate in senso contrario.

La cosa importante del Nexus 5X è il suo set

Di questo telefono davvero dovremmo importare il suo set nell'hardware e quel software con Android 6.0 Marshmallow che delizierà chi lo acquisisce al primo momento. Marshmallow è la continuazione di Lollipop, ma con il vantaggio di prestazioni più elevate e una maggiore durata della batteria.

Nexus 5X

Quindi quei 2 GB di RAM, a sei chip di base E una buona fotocamera farà molto per ottenere una vera esperienza Android. Non lo disdegneremo nel suo insieme, forse per la mancanza di alcuni elementi, ma dove colpisce la chiave giusta è nella scelta oculata dei componenti per un prezzo di 379 $ nella sua versione da 16 GB.

Specifiche del Nexus 5X

  • Display da 5,2 pollici FHD (1920 x 1080) a 424 ppi
  • Corning Gorilla Glass 3
  • Processore hexa-core Qualcomm Snapdragon 808 64 GHz a 2.0 bit
  • Adreno GPU 418
  • 2 GB di RAM LPDDR3
  • Memoria interna da 16/32 GB
  • Fotocamera posteriore da 12.3 MP e 1.55 um, f / 2.0, autofocus laser IR e registrazione video 4K
  • Fotocamera frontale da 5MP con apertura 1.4 um ef / 2.2
  • Sensore di impronte digitali, sensore hub, accelerometro, giroscopio, barometro, sensore di prossimità, sensore di luce ambientale
  • Porta micro USB Type-C e jack audio 3.5
  • Dimensioni: 147,0 72,6 mm x 7,9 x
  • Peso: grammi 136
  • Android 6.0 Marshmallow

Un altro dei suoi dettagli è il nuova interfaccia della fotocamera 3.0 e quale sarebbe lo sblocco del telefono con l'uso del sensore di impronte digitali.

Abbiamo anche Android 6.0 Marshmallow, che oltre al miglioramento delle prestazioni e della batteria, presenta un buon numero di nuove funzionalità tra le quali segnaliamo nuove autorizzazioni dell'app. La nuova versione è uno dei motivi principali per cui siamo presenti oggi per l'arrivo sia di questo nuovo cellulare che del nuovo Nexus 6P.

Il prezzo a cui arriva è nella versione da 16GB per 379 $ mentre la versione da 32GB per 429 €. La tua prenotazione è attualmente disponibile negli Stati Uniti, Regno Unito, Irlanda e Giappone.

[Sviluppando]


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.