Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro: la fascia alta si rinnova

Qualche settimana fa lo stesso marchio lo ha confermato ufficialmente. Oggi, 19 settembre Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro sono stati presentati ufficialmente. Si è tenuto a Monaco un evento di presentazione in cui abbiamo avuto modo di conoscere la nuova fascia alta del marchio cinese. Un potente high-end e destinato ad essere un nuovo successo per il produttore.

In queste settimane sono circolate voci e commenti di ogni genere sul Huawei Mate 30, ma finalmente oggi abbiamo potuto conoscere ufficialmente questa nuova gamma dell'azienda. Come accade in ogni generazione, l'azienda ci lascia con notevoli miglioramentiAnche nel campo della fotografia ci sono dei cambiamenti.

Huawei Mate 30 Pro

Il design di questi due telefoni rimane molto simile all'anno scorso. Viene utilizzato un notch più classico, più pronunciato, anche se questa volta è più sottile rispetto allo scorso anno, nel caso del Mate 30 Pro. Quindi non domina così tanto lo schermo del telefono in questo senso. Il modello normale utilizza una tacca a forma di goccia d'acqua. Dove puoi vedere più cambiamenti è sul retro dei due telefoni, con il modo in cui sono state posizionate le loro telecamere.

Articolo correlato:
Questo è il più grande negozio Huawei al mondo, inaugurato a Madrid

Specifiche Huawei Mate 30

Prima di tutto ci concentriamon il telefono che dà il nome a questa nuova gamma alto del marchio cinese. È un buon modello, con buone specifiche e che soddisfa tutto ciò che chiediamo oggi a una gamma di fascia alta. Nessuna lamentela al riguardo. Particolare attenzione è stata riservata alla fotografia al telefono, come stiamo vedendo in questi modelli di fascia alta del brand cinese. Queste sono le specifiche complete dell'Huawei Mate 30:

Specifiche tecniche Huawei Mate 30
Marchio Huawei
Modello Mate 30
Piattaforma Android 9
Schermo OLED
Processore Kirin 990
GPU
RAM
Memoria interna
Videocamera posteriore
Fotocamera frontale
connettività
Altre caratteristiche Sensore di impronte digitali sullo schermo
Batteria
Dimensioni
peso
Prezzo

Specifiche Huawei Mate 30 Pro

Secondo troviamo il telefono più potente di questa nuova fascia alta del marchio cinese. Huawei Mate 30 Pro ha tutto per essere uno dei telefoni più venduti nei prossimi mesi. Si presenta come un telefono potente, con buone caratteristiche tecniche e con ottime fotocamere. Una fascia alta che può dare molta guerra al mercato. Queste le sue specifiche complete, confermate dall'azienda stessa:

Specifiche tecniche Huawei Mate 30 Pro
Marchio Huawei
Modello Mate 30 Pro
Piattaforma Android Open Source con EMUI 10 e Huawei Mobile Services
Schermo OLED 6.53 pollici di dimensione
Processore Kirin 990
GPU ARM Mali-G76 MP16
RAM 8 GB
Memoria interna
Videocamera posteriore 40 MP + 40 MP + 8 MP + sensore di profondità 3D
Fotocamera frontale
connettività 5G / WiFi 802.11 ac / Bluetooth / USB-C / Dual SIM / GPS / GLONASS
Altre caratteristiche Sensore di impronte digitali su schermo / NFC / riconoscimento facciale 3D
Batteria 4.500 mAh con ricarica rapida da 40 W e ricarica wireless
Dimensioni
peso
Prezzo

Prezzo e lancio

Huawei Mate 30 utilizza un triplo sensore posteriore e il modello Pro utilizza quattro fotocamere in questo caso. I sensori utilizzati sono migliorati. Oltre ad avere notevoli miglioramenti in termini di registrazione video.Soprattutto nella registrazione in super slow motion, essendo possibile registrare a 7680 fps con questo modello Pro.In questo modo supera tutti i suoi concorrenti, dimostrando ancora una volta che l'azienda è un riferimento nel campo della fotografia in telefonia.

Huawei Mate 30 Pro

Oltre a lasciarci con tutti i dati sulle sue specifiche, il marchio cinese ha anche condiviso i dati di lancio di questi Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro sul mercato. Si tratta di due telefoni che sono chiamati a generare molto interesse nel mercato. Quindi sapere quando vengono lanciati e quanto costeranno è un'informazione che è attesa con impazienza. I due telefoni saranno lanciati ufficialmente nel quarto trimestre di quest'anno. Sono allo studio date tra la fine di ottobre e novembre, ma si prevede che tutti i dati verranno rivelati entro poche settimane. Quindi ti diremo di più quando ci saranno dati a riguardo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.