Huawei presenterà Huawei Watch 2 al MWC

C'è sempre meno tempo per il Mobile World Congress, la fiera della telefonia più importante al mondo, che, ancora una volta, si terrà a Barcellona. Una delle grandi assenze, e che può decaffeinare l'interesse di questa fiera, è Samsung, che sarà presente alla presentazione dei suoi nuovi tablet con Android e Windows 10 ma Partirà per il mese di marzo la presentazione ufficiale del suo prossimo flagship, il Galaxy S8 e Galaxy S8 +. Chi sarà presente a questa fiera sarà Huawei, che presenterà i nuovi P10 e P10 Plus, insieme alla seconda generazione di Huawei Watch 2.

Richard Yu, il capo dell'azienda ha confermato tramite Weibo la presentazione di questa seconda generazione del suo smartwatch, uno smartwatch che sarà gestito da Android Wear 2.0. Huawei lancerà un terminale con il quale vuole sorprendere per design, durata della batteria, resistenza ad acqua e polvere ... Al momento Android Wear 2.0 è disponibile solo con i nuovi modelli LG che l'azienda ha presentato l'altro giorno quando lo era ha lanciato ufficialmente la seconda versione di Android Wear.

Il problema principale che gli utenti ritrovano è l'Assistente Google, l'Assistente Google che al momento sa parlare solo inglese, quindi la sua espansione sarà molto limitata almeno inizialmente. È un peccato che Google abbia impiegato quasi un anno per lanciare la versione finale di Android Wear 2.0 (è stata presentata a maggio dello scorso anno) e che per tutto questo tempo l'inglese rimanga l'unica lingua disponibile con il suo assistente.

Il problema della lingua È un grande handicap per le aziende che continuano a scommettere su questa tecnologia e su Android Wear, poiché i loro movimenti sono limitati al momento del lancio di nuovi terminali sul mercato, poiché la sua principale attrazione, per il momento, non è compatibile con nessun altro linguaggio oltre a Shakespeare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.