Rubano i dati di 2,5 milioni di giocatori da diverse piattaforme

degli hacker

Un gruppo di hacker, essendo in grado di individuare e sfruttare una violazione della sicurezza in modo molto efficiente, è riuscito a smascherare niente di meno che dati da 2,5 milioni di giocatori sia Xbox che PlayStation. Prima di continuare, lasciate che vi dica che non sono state queste piattaforme ad aver ricevuto l'attacco, ma due importanti forum utilizzati dai giocatori che hanno subito l'attacco a metà settembre 2015.

Come dettaglio, ti dico che i forum di gioco su cui è stato effettuato l'attacco erano quelli popolari PSP ISO y Xbox360, gli stessi canali che vengono spesso utilizzati per scambiare copie piratate di videogiochi. Tra i dati rubati, va notato che ogni giocatore è riuscito a rubare non solo le proprie credenziali di accesso, come nome e password, ma anche dati molto più sensibili come indirizzi e-mail, indirizzi IP di connessione utilizzati di frequente o tutte le informazioni personali.

Vengono alla luce i dati di accesso di 2,5 milioni di utenti PlayStation e Xbox.

A quanto pare e secondo quanto hanno già annunciato Microsoft e Sony, nessuno di questi due forum è ufficiale o ha rapporti con entrambe le società. D'altra parte, al momento e nonostante i dati siano stati pubblicati, nessun gruppo di hacker è stato correlato all'attacco o se i forum, dopo quasi due anni, fossero o siano a conoscenza della violazione della sicurezza che subiscono e che ha consentito la pubblicazione di tutte queste informazioni.

Se sei un utente di uno di questi due forum, te lo dico HaveIBeenPwned Ha già il database completo, che può aiutarti a sapere con certezza se sei stato vittima o meno di un furto di dati in questo attacco. Come purtroppo è già usuale, ti consiglio solo, nel caso tu possa o meno essere vittima di un attacco, quello Cambia la tua password in tutti i tipi di servizi in cui puoi essere registrato con il stesse credenziali.

Per maggiori informazioni: Telegragh


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.