L'iPhone 8 è più resistente di quanto sembri a prima vista

El iPhone 8 È già disponibile sul mercato e con questo iniziano ad arrivare anche le prime analisi o video sulla resistenza del nuovo dispositivo mobile di Apple. Nonostante tu possa vederlo con i tuoi occhi nel video che fa capo a questo articolo, possiamo già dirti con totale sicurezza che l'iPhone 8 è più resistente di quanto sembri, nonostante il nuovo vetro che circonda il terminale.

Ed è che Nei classici test, effettuati da JerryRigEverything, è emerso che il nuovo iPhone è in grado di resistere a tanti graffi con tutti i tipi di strumenti e anche all'azione diretta di un accendisigari., che all'inizio è un segno nero sullo schermo, che scompare dopo pochi secondi.

Partendo dall'inizio, lo strato Gorilla Glass dello schermo offre una resistenza molto elevata, ed è che lo schermo del nuovo iPhone 8 non ha iniziato a mostrare danni fino ai graffi di livello 6. Si trovano risultati praticamente identici quando si cerca di graffiare la parte posteriore, che, a differenza di quanto quasi tutti noi potremmo pensare, regge benissimo quasi ogni colpo o intenzione di danneggiare il vetro.

Quanto alla possibilità di ripiegare l'iPhone 8, come accaduto non troppo tempo fa con un iPhone, non possiamo dimenticarlo, ed è proprio il vetro che offre maggiore consistenza al terminale, rendendo praticamente impossibile piegarlo, almeno in modo più o meno normale (con le proprie mani).

Cosa ne pensate dell'elevata resistenza del nuovo iPhone 8?. Diteci la vostra opinione nello spazio riservato ai commenti su questo post o tramite uno qualsiasi dei social network in cui siamo presenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.