Installa AppLock sul tuo Android e dai sicurezza alle tue applicazioni

AppLock

Oggi la sicurezza dei dispositivi mobili sta diventando sempre più importante. Tale è il caso che quando installiamo il sistema operativo, qualunque sia il tipo, ci dà la possibilità di stabilire un codice o un modello di sicurezza. Oggi vi presentiamo un'applicazione che vi permetterà di dare più sicurezza al vostro dispositivo, si tratta Blocco app, un'applicazione che consentirà all'utente di fornire alle applicazioni installate sul dispositivo un codice di sicurezza aggiuntivo.

Ci sono momenti in cui devi lasciare il dispositivo a un familiare o un amico per una determinata circostanza e affinché possa utilizzare il dispositivo in tua assenza devi fornire loro il codice di accesso. In quel momento inizi a pensare quanto vorresti un'applicazione che ti permettesse di bloccare individualmente ciascuna delle applicazioni che sono sul tuo cellulare o quelle che solo volevi.

Come abbiamo indicato in precedenza, esiste un'applicazione per il sistema Android chiamata AppLock che vi permetterà di selezionare le applicazioni che, anche se il cellulare è sbloccato, non possono comunque essere utilizzate se non inserite un secondo codice. L'applicazione può essere scaricata immediatamente poiché è anche completamente gratuita. Va notato che ha una parte a pagamento, ma per quello di cui avremo bisogno e per quello che spiegheremo in questo post, la versione gratuita è più che sufficiente.

SCHERMATA DELLA POSTA

Una volta scaricata l'applicazione che occupa solo due megabyte e installata, quando la apriremo per la prima volta ci chiederà di stabilire una password numerica e di confermarla. Successivamente, ci chiederà un indirizzo email per il recupero in caso di necessità di una password dimenticata. D'ora in poi, ogni volta che apri l'applicazione e le applicazioni di cui impediamo l'apertura chiederanno il codice che utilizziamo per essa.

SCHERMATA DEL MODELLO

Apriamo nuovamente l'applicazione, inseriamo il codice e ci porta in un menu principale in cui troviamo direttamente un elenco di tutte le applicazioni che abbiamo installato sul dispositivo con un pulsante in cui abbiamo disegnato un piccolo lucchetto. Per impostazione predefinita, tutte le applicazioni non sono protette. La barra in alto ci dà accesso al menu generale dove potremo configurarne il funzionamento e le funzioni Premium. Nel barra blu in basso abbiamo un'opzione per bloccare tutte le applicazioni subito, è simboleggiato con un lucchetto su una delle caselle di controllo, come puoi vedere nelle immagini:

BLOCCA TUTTO LO SCHERMO

Per selezionare le applicazioni che vogliamo proteggere, basta fare clic sull'interruttore fornito con ciascuna di esse sbloccata per impostazione predefinita e andare su bloccata, vedrai come il blocco su ciascun pulsante passa dall'essere aperto alla chiusura. D'ora in poi, una volta uscito da AppLock, tutte le applicazioni che hanno il lucchetto chiuso saranno nel gruppo di applicazioni che quando proverai ad aprirle chiederanno il nuovo codice o pattern.

SCHERMATA DEL MESSAGGIO FINALE

Ebbene, di per sé, abbiamo già spiegato come ottenere l'applicazione e le caratteristiche principali che devi tenere in considerazione per bloccare le applicazioni. Nel caso in cui avessi bisogno di strumenti di ricompensa, ricorda che l'applicazione viene pagata. D'ora in poi, se, ad esempio, siamo in un centro educativo dove gli studenti di un certo livello fanno tablet, possiamo guardare alla possibile installazione di questa applicazione in modo che quando lasciamo il dispositivo agli studenti al lavoro, se ne vanno solo per poter accedere alle applicazioni che abbiamo configurato per esso. Pertanto, i diritti che ogni studente avrà sono controllati molto rapidamente e il dispositivo è protetto da occhi indiscreti riguardo alle informazioni che contiene.

Maggiori informazioni - AirCover è un all-in-1 per la sicurezza e l'ottimizzazione dei dispositivi Android e iOS]


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   tati suddetto

    Ho un problema, quando metto una password alle applicazioni, all'inizio va bene, ma arriva un momento in cui smette di chiedermi la password e devo entrare nell'applicazione in modo da poter uscire di nuovo