KeyLogger: come usarli per vedere l'attività dei più piccoli in Windows

usa i keylogger su Windows

L'utilizzo dei KeyLogger non è un'attività completamente nuova ma piuttosto qualcosa che è stato utilizzato da molto tempo per un diverso numero di attività. Come una moneta, questi KeyLogger possono avere "due facce", uno dei quali è il lato positivo e l'altro invece il negativo.

Parlando del lato negativo, molti criminali informatici hanno sviluppato alcuni software da installare su computer diversi e quindi, acquisire (rubare) le credenziali di un diverso numero di account della posta elettronica e, naturalmente, dei numeri di carte di credito o delle banche online che generalmente utilizzano i suoi utenti. Quello che dedicheremo in questo articolo è analizzare e consigliare alcune azioni che si possono fare ma, "dal lato positivo".

Qual è il lato positivo dei KeyLogger?

Ne abbiamo parlato nel titolo, cioè quello se sei un genitore e hai figli a casa Per quelli di voi che hanno lasciato il computer per usarlo nelle loro diverse attività quotidiane, potrebbe essere necessario sapere se hanno effettivamente utilizzato il tempo per essere in grado di rivedere ciascuno di essi senza smarrirsi "per strada". Vale la pena ricordare leggermente che questi KeyLogger possono essere ottenuti anche come un piccolo pezzo di hardware in qualsiasi negozio di elettronica, che generalmente si collega alla tastiera del personal computer. Ciò che vi consigliamo ora sono piccole applicazioni che potete utilizzare e che rientrano nella categoria di questi "buoni KeyLogger".

Questa è un'ottima alternativa, con una serie di vantaggi e svantaggi di utilizzo, che menzioneremo di seguito. Prima di tutto, devi scaricare questo strumento ed eseguirlo per vedere la sua interfaccia funzionante. Semplicemente usando la scorciatoia da tastiera "CTRL + Shist + Alt + U" Sarai in grado di vederlo, dove dovrai selezionare la casella che ti aiuterà a far partire questo strumento insieme a Windows.

Keylogger gratuito

Devi solo selezionare il giorno che vuoi monitorare in modo che l'elenco di tutto ciò che i più piccoli (o chiunque sia al computer) siano venuti a rivedere appaia durante la giornata. L'unico inconveniente è quello questa applicazione inserisce una piccola icona nell'area della «barra delle notifiche», che consentirà a qualsiasi utente con conoscenze di base del computer di disattivarlo o semplicemente di chiuderlo.

Questo strumento ha anche la possibilità di monitorare assolutamente tutto ciò che è scritto sulla tastiera del computer Windows; La versione gratuita e quella gratuita ti aiuteranno a sapere quali siti Web hanno visitato e le applicazioni con cui hanno lavorato gli utenti di questo personal computer (e alcune attività aggiuntive).

REFOG Keylogger gratuito

L'unico problema è che questa applicazione non è invisibile agli utenti, poiché sarà sempre presente e in vista di essi e quindi potrà essere chiuso in qualsiasi momento.

Questo strumento ha funzionalità leggermente più avanzate rispetto all'alternativa che abbiamo menzionato sopra. L'utente del personal computer non verrà a conoscenza della sua presenza perché la prima persona (quella che lo ha installato) potrebbe raggiungerlo pianificare l'avvio dello strumento insieme a Windows e invisibilmente.

DanuSoft Keylogger gratuito

All'interno della configurazione di questo strumento puoi scrivere le parole che renderanno questo strumento invisibile o visibile. Dopodiché inizierà cattura ogni battitura, che verrà registrato in un piccolo file che potrà essere successivamente rivisto dall'amministratore del team.

Infine, consiglieremo anche l'uso di questo strumento perché in esso, l'utente ha già la possibilità di impostare una password che proteggerà l'accesso alla sua interfaccia e, naturalmente, al file che verrà generato.

Keylogger gratuito reale

Finché la password non viene inserita, il programma continuerà a catturare tutto ciò che è scritto sul personal computer; Inoltre, il file generato avrà un formato HTML, che potrebbe offrire una migliore visibilità del contenuto e dell'attività che è stata svolta su questo computer.

Anche se oggi i keylogger sono stati indicati come un pericolo imminente che proviene dagli hacker, potrebbe essere necessario diventare un'espressione minima in uno di loro per mantenere la sorveglianza e il controllo sulla sicurezza e sulla privacy dei più piccoli perché non si sa mai, se potrebbero essere motivati ​​dai social network a compiono atti indegni per la loro età.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.