Il Nintendo Switch non sarà compatibile con le cuffie bluetooth

Nintendo Interruttore

A volte le decisioni delle grandi aziende quando si tratta di limitare le possibilità dei propri dispositivi sono davvero assurde, ma in una certa misura comprensibili, se offrono un'alternativa anche attraverso il checkout, cosa che agli utenti non sempre piace. L'ultimo caso di movimento assurdo di un'azienda si trova su Nintendo Switch, una console che arriverà sul mercato il 3 marzo e che non permetterà di collegare cuffie bluetooth come possiamo leggere su Nintendo Tutto smentendo una notizia che giorni fa era stata pubblicata su un altro sito di videogiochi, Melty.

A quanto pare questo malinteso è dovuto ad una cattiva traduzione o ad un errore di trascrizione delle parole di Yoshiaki Koizumi, come riferito da Nintendo France a Melty. In questo modo potremo solo fare uso di cuffie cablate collegate direttamente alla console, il che ne limita notevolmente le possibilità e la giocabilità, soprattutto se l'abbiamo collegata al nostro televisore, poiché Il telecomando Pro non ci offre la possibilità di collegare un auricolare cablato al telecomando. per potersi allontanare dalla TV e potersi così godere comodamente il gioco senza lasciare i nostri occhi, cosa disponibile su PS4.

Con la pubblicazione del primo unboxing di Nintendo Switch facilitato da Nintendo, vengono rivelate a poco a poco più opzioni e funzionalità della nuova console giapponese, caratteristiche, come questa, che molti utenti non troveranno divertenti. Molti sono gli utenti affezionati dell'azienda che non sono disposti ad acquistare una console che sembra mancare un punto d'ebollizione, poiché oltre alla limitazione dell'uso delle cuffie bluetooth, troviamo anche che non dispone di browser web. Fortunatamente si tratta di problemi che possono essere risolti rapidamente con un aggiornamento, ma l'impressione iniziale è quella che conta e in questo caso non sembra essere buona come molti utenti si aspettavano.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.