Lenovo inserirà Android puro in tutti i suoi futuri telefoni

Lenovo scommetterà su Android Stock sui suoi cellulari

Una delle caratteristiche che piacciono meno agli utenti Android è quando i produttori incorporano livelli personalizzati all'interno dei loro terminali. Il funzionamento potrebbe rallentare E, come se non bastasse, molte delle applicazioni - o funzioni - che vengono aggiunte, vengono utilizzate poco o nulla.

Lenovo, la società cinese dietro l'acquisto del popolare Motorola, commercializza da anni smartphone con buone specifiche tecniche. Inoltre, l'interfaccia utente che utilizzano, almeno finora, si chiama Vibe Pure UI. Tuttavia, hanno visto che la divisione mobile di Motorola continua ad averlo sensazione con il pubblico da anni e che il funzionamento delle versioni di Android che sono state installate funziona davvero senza intoppi. Quindi cosa c'è di meglio che copiare l'esperienza dell'utente?

Lenovo punta su Android puro

Pertanto, dopo mesi di discussioni sull'argomento e di domande ai propri clienti, Lenovo ha deciso di accantonare il suo livello UI Vibe Pure personalizzato e di optare per una versione pura di Android. Inoltre, Anuj Sharma, Lenovo Product Manager India, ha dichiarato di recente che il primo terminale che scommetterà su Android puro sarà il nuovo Lenovo K8 Nota. Si ipotizza che questo computer abbia uno schermo da 5,5 pollici; Il processore MediaTek Helio X20, 4 GB di RAM e una fotocamera da 16 megapixel, viene fornito con Android 7.1.1 installato di serie.

Nel frattempo, il dirigente assicura anche che i futuri cellulari dell'azienda arriveranno funzionalità extra come la sua piattaforma TheaterMax VR e il supporto Dolby Atmos. Inoltre, questa decisione è una buona notizia per gli utenti che acquistano, d'ora in poi, smartphone Lenovo. Perché? Perché come con altre aziende che si sono impegnate per una versione pulita del sistema operativo Android verde, le nuove versioni saranno molto più facili da adattare, oltre a poter godere prima di chiunque altro dei miglioramenti proposti dalla piattaforma mobile.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.