Lo Xiaomi Mi A2 disponibile per la vendita 24 ore prima della sua presentazione

Oggi è stato presentato ufficialmente la seconda generazione dello Xiaomi Mi A1, il Mi A2, terminale attesissimo, visto il successo riscosso dal suo predecessore, terminale che da quando l'azienda asiatica è sbarcata ufficialmente in Spagna, è sempre stato sold out, grazie al suo ottimo rapporto qualità prezzo, che ha costretto molti utenti acquistalo nei negozi online asiatici.

Non sappiamo se è stato un errore o Xiaomi vuole conquistare il mondo adottando un nuovo sistema di distribuzione Ciò è particolarmente sorprendente, poiché 24 ore prima della presentazione, questo nuovo terminale dell'azienda era già disponibile sul sito web di Gearbest per acquistarlo e con spedizione dal 31 luglio. Non è stato un errore o una perdita, poiché il terminale è ancora disponibile per l'acquisto in questo negozio online.

Il prezzo di questo terminale tramite Gearbest è 249 euro, spese di spedizione incluse. L'unica cosa che manca è sapere quale sarà il prezzo al quale arriverà in Spagna, un prezzo che sarà più alto ma non molto di più, quindi è probabile che si aggiri intorno ai 300 euro. Né sappiamo quando sarà disponibile, quindi tenendo conto che il tempo di spedizione è compreso tra 10 e 18 giorni, possiamo aspettare qualche giorno per sapere quando sarà disponibile in Spagna attraverso i negozi di distribuzione ufficiali che l'azienda ha distribuito in tutta la Spagna.

L'azienda asiatica ha presentato anche un modello più economico, il Xiaomi Mi A2 Lite, un cognome che implica che le sue specifiche siano un po 'più restrittive del fratello maggiore, una tattica che la maggior parte dei produttori sta iniziando a utilizzare. Lo Xiaomi Mi A2 Lite è disponibile anche tramite il sito Gearbest a 189 euro, con spedizione a partire dall'8 agosto e tempo di transito da 10 a 18 giorni.

Se sei interessato a uno di questi terminali, non appena Xiaomi annuncia la sua disponibilità in Spagna, ti informeremo tempestivamente. Nel frattempo, puoi dare un'occhiata al file Recensione Xiaomi Mi A1, che ha fatto il nostro partner Miguel.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.