Vi diciamo in dettaglio come è stata la presentazione di Google

Presentazione di Google Home Questo pomeriggio alle 18:00 ora spagnola, Google ha iniziato il suo live streaming per presentare il suo nNuovi prodotti e novità in molti dei suoi servizi.

I più attesi sono stati Nexus 5X y 6P Nexus, gli ultimi smartphone della famiglia Nexus, di cui abbiamo appreso le specifiche per settimane a causa di perdite, ma Google ha anche mostrato alcuni ottimi aggiornamenti per molti dei suoi servizi e ci ha mostrato un ChromeCast rinnovato, così come il Tablet Pixel C con una tastiera che viene venduta separatamente .

Aprendo la presentazione Sundar Pichar, CEO dell'azienda, ha mostrato fiducia dandoci alcuni dati su Android, che gode di ottima salute e il suo ritmo continua a crescere; pone un'enfasi speciale in Indonesia e Vietnam, dove nell'ultimo anno Android ha raddoppiato il numero di utenti Grazie all'impegno dei produttori che sempre più realizzano telefoni di qualità superiore e più convenienti.

Ci racconta della crescita dei ChromeBook soprattutto nel campo dell'istruzione negli Stati Uniti e sottolinea quanto siano attualmente coinvolti nella creazione dell'hardware.

Dave Burk presenta il Nexus 5X e il Nexus 6P

Presentazione di Google Nexus

Dave ci racconta le virtù dei terminali, il loro design elegante e le loro caratteristiche, dando particolare importanza alla fotocamera e confrontandola apertamente con quella dell'iPhone 6s Plus. Spiega anche come funziona Sensor Hub, un nuovo sensore che riconoscerà la nostra attività e gestirà per massimizzare il risparmio della batteria e dacci alcune ottime funzionalità.

Puoi vedere qui i dettagli del Nexus 5X

Puoi vedere qui i dettagli del Nexus 6P

Dave Burk è anche incaricato di presentarti il ​​nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow e ci mostra come funzionano le nuove funzionalità di riconoscimento vocale e come ci danno un rapido accesso ai contenuti; Dave mostra le nuove semplici funzionalità nell'area delle notifiche, i pop-up che richiedono i permessi per le applicazioni in fase di runtime (nello stile di Windows UAC) e le virtù di On Tap, che imparerà dalle tue abitudini per personalizzare la tua esperienza di utente su Android .

Un attributo molto interessante del riconoscimento vocale è che gli sviluppatori di app ora avranno un'API per le proprie applicazioni, quindi tra poco inizieremo a poter controllare le nostre app anche a voce.

Infine, Dave ci introduce alla nuova funzionalità che abbasserà il livello di sincronizzazioni quando il telefono attraversa lunghi periodi di inutilizzo, questi periodi saranno adattati appositamente alle nostre ore di sonno e faranno risparmiare fino al 30% della batteria

Sabrina Ellis, ci racconta la disponibilità dei terminali e le novità nel Google Store

Presentazione di Google Store

Sabrina Ellis spiega la disponibilità del Nexus nelle prossime settimane nel Google Store e gli sforzi che si stanno compiendo affinché tutti abbiano l'hardware di cui hanno bisogno, essendo accessibile da questi punti.

Dettagli che i telefoni Nexus 5X e Nexus 6P, saranno venduti dal Google Store e includeranno un abbonamento gratuito di 3 mesi a Google Play MusicCogli l'occasione per dirci che nel Google Store possiamo acquistare i migliori wearable che i produttori hanno lanciato sul mercato, tra cui il recente Moto 360 2 e Huawei Watch.

Saluta spiegando il nuovo servizio Nexus Protect, che può essere contratto con l'acquisto di un terminale Nexus, $ 69 per il Nexus 5X e $ 89 per il Nexus 6P, questo servizio ci darà un anno aggiuntivo di garanzia e, se il terminale è danneggiato, Google si impegna a inviarcene un nuovo uno che lavora al più presto, dice Sabrina che il giorno lavorativo successivo è possibile.

Eunice Kim ci mostra la scommessa di Google Play per le famiglie.

Presentazione di Google Pay Music

Con concorrenti aggressivi come Pandora o Spotify, Google Play ha messo in evidenza una strategia che Eunice Kim ci presenta oggi, si tratta di un canone mensile di $ 14.99 per accedere al servizio musicale completo di Google Play Music di cui beneficeranno fino a 6 componenti della stessa famiglia, senza dubbio un risparmio importante.

Anil Sabharwal, la versatilità in Google Foto

Presentazione di Google Foto

 

I miglioramenti di Google Foto sono notevoli, possiamo condividere album e inviarli direttamente alle persone desiderate tramite Hangouts o altri servizi di messaggistica, queste persone possono iscriversi ai nostri album per ricevere aggiornamenti sulle foto che carichiamo, senza dubbio un piacere per condividere foto con la famiglia e un grande progresso nella produttività per il lavoro,

Anil ci mostra, tra le altre funzionalità dell'applicazione, le nuove private label con le quali possiamo trovare più facilmente le nostre immagini; Inoltre e tramite Chrome Cast o Smart TV possiamo vedere come le gallerie vengono visualizzate in modo molto semplice, produttivo e intuitivo sul nostro piccolo grande schermo.

Mario Queiroz e Rishi Chandra ci parlano delle virtù dell'audio Chromecast e Chromecast

Presentazione Google Chromecast

Mario spiega con entusiasmo le novità di Chromecast, il nuovo design che gli permette di adattarsi meglio ai televisori, i nuovi colori più accattivanti e il nuovo hardware che lo rende più potente grazie alla sua doppia antenna wifi. Ci mostra anche il nuovo dispositivo Google, Chromecast Audio, un piccolo gadget che ci permetterà di collegare qualsiasi altoparlante convenzionale tramite Wi-Fi.

Rishi Chandra dedica molto tempo a parlarci delle novità sul software Chromecast, dove l'app raggiunge il massimo risalto e trasforma il nostro dispositivo Android nel miglior telecomando di sempre.

Ci mostra entusiasti come possiamo usare il nostro schermo per visualizzare i nuovi giochi che usciranno nelle prossime settimane e in poi, usare il telefono come controllo e poter sfruttare tutte le sue virtù, accelerometro, fotocamera o microfono, creando la migliore esperienza di gioco; Possono persino divertirsi con più giocatori contemporaneamente con i rispettivi dispositivi, come nel caso di Monopoly.

Presentazione di Google Chromecast

Rishi ci mostra anche come funziona l'audio Chromecast e quanto sia facile riprodurre musica sugli altoparlanti che abbiamo collegato a questo dispositivo, ci mostra anche come Spotify ha già integrato la tecnologia Chromecast e Chromecast Audio.

 

Andrew Bowers si disconnette con il tablet Pixel C e la sua tastiera.

Presentazione di Google Pixel C.

Un tablet da 10 pollici dal design accattivante con una tastiera venduto separatamenteSono gli unici strumenti che Andrew Bowers ha per sorprenderci, e ci riesce con la versatilità di questo dispositivo e quanto bene si adatta a questa tastiera.

Andrew sottolinea che i Chromebook si stanno adattando al mercato e che i tablet hanno bisogno di dispositivi che aumentano la loro produttività, ma gli utenti non acquistano normalmente le tastiere, quindi hanno ideato una tastiera che aderisce magneticamente in modo molto saldo al tablet e diventa un complemento perfetto, può essere posizionato in diversi modi, i due più utili sono in modalità laptop e in modalità case.

 

Insomma, in questa presentazione Google ci ha offerto più di un'ora di novità, tramite i suoi Amministratori e Product Manager, la maggior parte di queste erano attese e ci spiegano e disegnano l'ottimo percorso dell'azienda in questi prossimi mesi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.